EPTA ASIA PACIFIC A FHA, APPUNTAMENTO CON L’ECCELLENZA

13/04/2018

Epta Asia Pacific ha partecipato a Food & Hotel Asia 2018, dal 24 al 27 Aprile presso il Suntec Singapore (stand H6K1-01)! Un’occasione per scoprire le ultime novità dei suoi marchi Costan, Bonnet Névé, Eurocryor, Misa e Iarp studiate per potenziare il business dei Clienti attivi nei settori Food&Bev, Ho.Re.Ca. eRetail sul mercato asiatico.

Luogo d’incontro e scambio tra professionisti internazionali, questa fiera biennale si compone di sei eventi: Bakery & Pastry, Food Asia, Hospitslity Style Asia, Hospitality Technology, Hotel Asia e Speciality Coffee & Tea, posizionandosi come la manifestazione più completa del comparto Food & Hospitality in Asia, grazie all’ampia selezione di prodotti e servizi. 

Epta Asia Pacific ha partecipato a Hotel Asia presentando una ricca offerta dedicata al mercato asiatico, che si sta orientando verso soluzioni refrigerate in grado di coniugare design, spirito green e massima attenzione alla food safety.

Tra i sistemi esposti spicca Passion Iarp, vasca plug-in per gelati, dalle linee high-tech e esclusivi profili blu. Completamento ideale della gamma Cool Emotion Range, il banco è studiato per soddisfare le esigenze di flessibilità di ogni locale e migliorare l’immagine degli operatori Food & Beverage e Ho.Re.Ca. 

Degne di nota anche Melody/Glide Costan & Bonnet Névé, le vasche dalle elevate trasparenze, per valorizzare i frozen e incentivare gli acquisti di impulso negli store, creando inedite isole con una combinazione back to back dei plug-in.

Si distinguono, infine, le celle Misa, soluzioni tecnologicamente avanzate che combinano la massima food safety all’elevata flessibilità e funzionalità. Disponibili in infinite configurazioni, sono concepite per ottimizzare gli spazi ed essere valocemente installate in ogni tipologia di ambiente.

Leggi tutto

EPTA OSPITE DELLA CONFERENZA CONCLUSIVA DELL’OSSERVATORIO IOT 2018, TRA FUTURO E INNOVAZIONE

13/04/2018

In continua crescita il settore dell’Internet of Things in Italia, che ha raggiunto i 3.7 miliardi di euro a fine 2017, con un incremento del +32% rispetto al 2016. Numeri che attestano la rilevanza dell’IoT nello sviluppo del mercato digitale nel nostro Paese, che nel suo complesso ha registrato un +2,3%, attestandosi a 67.6 miliardi di euro.

Questi i dati salienti dell’Osservatorio Internet of Things 2017-2018 del Politecnico di Milano, presentati oggi 13 Aprile. Lo studio, organizzato dalla School of Management della prestigiosa Università, ha visto Epta protagonista, in qualità di partner di questo ambizioso progetto. Tra i temi affrontati le potenzialità dell’IoT nel Retail e nell’Industria, le Smart Cities, Smart Home, Data Protection e Cyber Security.

Tra i settori che stanno maggiormente evolvendo grazie alle possibilità offerte dall’IoT, spicca lo Smart Retail. La Grande Distribuzione Organizzata può oggi contare su importanti novità, come il monitoraggio dei comportamenti del Cliente attraverso strumenti interattivi, al fine di migliorarne l’esperienza di acquisto e incrementare le vendite. Degne di nota, inoltre, le soluzioni che garantiscono un’ottimizzazione delle operazioni di fornitura per una gestione ottimale delle scorte e la riduzione delle situazioni di stock-out.

Giorgio De Ponti, Product Strategy Manager di Epta, commenta “Gli operatori del settore stanno investendo in innovazione all’interno e all’esterno dello store tradizionale, con l’obiettivo di offrire al Cliente un valore aggiunto, che si traduce in servizi volti a garantire la massima semplicità di fare la spesa.” E continuaEpta conferma il suo impegno a fianco dei Retailer, presentando soluzioni in grado di rispondere a questa duplice esigenza. Vantiamo, ad esempio, collaborazioni di successo all’interno di store “del futuro”, come il rinnovato bennet smart di Lecco. Le nostre vetrine refrigerate si inseriscono perfettamente all’interno di questo layout moderno dove è possibile fruire di servizi come il digital signage e totem interattivi. Infine, abbiamo lanciato sul mercato gli #EPTAbricks, armadietti refrigerati creati per essere installati in diversi punti di interesse in prossimità di un punto vendita, nelle stazioni o nelle Aziende e permettere ai consumatori di ritirare, h 24, i prodotti acquistati sui siti web delle catene della Grande Distribuzione: un sistema che supera la tradizionale distinzione tra negozio fisico e virtuale, posizionandosi come alternativa intelligente al Drive.”

Leggi tutto

Epta France protagonista al Forum de l’Emploi 2018

12/04/2018

Epta France e Epta Iberia sono premium sponsor del 1° Forum de l’Emploi di Hendaye, in programma il 12 Aprile e organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio e dell’Industria della Bayonne e dei Paesi Baschi e l’UIMM Adour Atlantique (Unione delle Industrie e dei Mestieri della Metallurgia). Un appuntamento dedicato al lavoro e un’occasione d’incontro unica per generare interessanti opportunità di networking tra i circa 50 recruiter presenti e i potenziali candidati, che potranno, inoltre, sostenere un primo colloquio conoscitivo e fare domanda per le numerose posizioni aperte dalle Industrie nella regione dei Pirenei.

La manifestazione si svolgerà presso il Gymnase Irandatz di Hendaye alla presenza di Kotte Ecenarro, Sindaco di Hendaye e Vice Presidente della Communauté d’Agglomération du Pays Basque ed è stata presentata in anteprima alla stampa il 4 Aprile, in occasione della visita al sito produttivo di Epta France di Iker Elizalde, Vicesindaco di Hendaye, Responsabile dell’Economia e del Lavoro e di Pascale Milleret, responsabile del Pôle Emploi.

Jean-Marc Abbadie, HR Director Epta France, dichiara: ”Investire su personale qualificato è da sempre una priorità per il nostro Gruppo, che vede nelle persone i pilastri su cui costruire il futuro e un fattore chiave per raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi di crescita.” e continua “Siamo orgogliosi di essere tra i promotori del Forum de l’Emploi di Hendaye, che si configura come un’ulteriore importante iniziativa per consolidare la nostra partnership con gli Enti locali, con cui collaboriamo attivamente da anni.

Leggi tutto

L’innovazione non si ferma mai presso lo stabilimento produttivo di Limana

09/04/2018

Limana, 9 Aprile 2018Epta, Gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale, inaugura oggi il suo Spazio Espositivo Polifunzionale presso la sede produttiva di Limana, alla presenza della stampa e delle Autorità Locali nella persona del Sindaco di Limana Milena de Zanet, e del Presidente Confindustria Belluno Dolomiti, Luca Barbini.

Lo Spazio si inserisce all’interno di una strategia di ampio respiro che vede l’Azienda coinvolta in importanti investimenti atti a potenziare la sua presenza sul mercato. Posizionandosi come punto di riferimento per i Clienti, Fornitori e Dipendenti, il nuovo showroom sarà una vetrina d’eccellenza per “toccare con mano”, conoscere e apprezzare la tecnologia e la qualità che da sempre contraddistinguono i prodotti dei marchi Epta.

L’appuntamento della giornata odierna sarà l’occasione per ripercorrere tutti gli ultimi traguardi. Lo stabilimento continua a essere oggetto di importanti investimenti per un totale di circa 10 milioni di euro negli ultimi due anni volti all’adozione di  tecnologie in ottica Industry 4.0 e al miglioramento dei processi produttivi. Il nuovo Reparto Vetreria, inaugurato nel 2016 ha generato 80 nuovi posti di lavoro e  prevede un ulteriore aumento della capacità produttiva entro la fine del 2018. Un piano volto al miglioramento continuo, sia in termini ambientali per la massima salvaguardia delle risorse e l’efficienza energetica, come testimoniato dalla riduzione del – 50% dei consumi per unità prodotta, sia in termini di sviluppo e crescita delle persone. E’ infatti grazie all’impegno e alla volontà di tutti i dipendenti e i collaboratori che oggi si celebra un importante risultato: la realizzazione di un milione e mezzo di unità prodotte dall’apertura della sede di Limana nel 1972 al 2018.

Un successo che merita di essere valorizzato, anche grazie allo Spazio Espositivo Polifunzionale: un ambiente moderno e dinamico di 600 m2 suddiviso in un corpo principale, che funge da vetrina delle novità dei marchi Costan, Bonnet Névé, Eurocryor, Misa e Iarp, in uno Spazio Training Center & Test e in una Sala Conferenze. Degna di nota anche l’area adibita alla presentazione delle più recenti innovazioni tecniche e tecnologiche e ad Epta Service, il marchio del Gruppo specializzato in servizi post vendita, per offrire ai Clienti un servizio a 360°.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta commenta: “Siamo orgogliosi di condividere questo rilevante traguardo in termini produttivi e il nuovo progetto con i nostri ospiti. Con lo Spazio polifunzionale abbiamo voluto creare un luogo che rispecchiasse l’identità e i valori dell’Azienda.” e conclude “Il nostro obiettivo, è contribuire a trasformare Limana in un polo di attrazione internazionale, dove incontrare Clienti e professionisti del settore e confrontarsi sugli ultimi traguardi tecnologici e casi di successo.”

Leggi tutto

EPTA PER VILLA DEI VESCOVI, UN NUOVO PROGETTO A FIANCO DEL FAI

30/03/2018

La qualità e l’eccellenza sono da sempre un must per Epta, al pari del suo impegno a favore di un progresso sociale responsabile e della tutela dell’ambiente: valori concreti che sono alla base della sua partecipazione dal 2015 al programma di membership Corporate Golden Donor del FAI - Fondo Ambiente Italiano – per la salvaguardia del patrimonio nazionale.

Un’iniziativa virtuosa che trova nuova espressione nel sostegno al piano triennale 2018-2020 di Villa dei Vescovi, un raffinato palazzo di inizio Cinquecento donato al FAI da Maria Teresa Olcese Valoti e Pierpaolo Olcese, nel 2005, ispirato ai temi della classicità e circondato dal paesaggio dei Colli Euganei che dialoga con gli affreschi dei suoi ambienti, creando un’armoniosa fusione tra natura, arte e architettura.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta dichiara: “Sono orgoglioso della nostra nuova collaborazione con il FAI che contribuisce a preservare l’eredità culturale del nostro Paese. La scelta di Villa dei Vescovi risiede nella volontà di rafforzare il legame tra Epta e queste aree, dove il Gruppo è storicamente presente con i siti produttivi di Solesino in provincia di Padova e Limana in provincia di Belluno” E conclude “In tal senso, a conferma del nostro impegno, partecipiamo insieme al FAI al progetto di ricerca multidisciplinare che prevede l’assegnazione di borse di studio per l’Università di Padova.”

Leggi tutto

F-gas Regulation, Epta è pronta a vincere la sfida

16/03/2018

Ha preso il via il 1 Gennaio 2018 il secondo step di riduzione dei gas fluorurati (HFC), che porta ad una riduzione complessiva del 37% delle emissioni in Europa rispetto ai livelli del 2014, come stabilito dal regolamento UE 517/2014 della Commissione Europea (F-gas Regulation). Un provvedimento che ha sancito di fatto l’eliminazione progressiva degli HFC a più alto GWP, tra cui in primis l’R404a, utilizzato in particolare nel settore della refrigerazione. L’F-gas Regulation, oltre a pianificare le date dei prossimi phase down per  l’ abbattimento complessivo finale delle emissioni dell’80% entro il 2030, prevede requisiti supplementari per garantire l’assenza di perdite di gas e un adeguato trattamento a fine vita degli impianti.

 

Tra le soluzioni più innovative offerte da Epta - gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale – spicca l’esclusivo FTE Full Transcritical Efficiency, con cui l’Azienda apre la strada ad un nuovo standard nell’ambito della refrigerazione naturale a CO2. Un sistema semplice, disponibile su larga scala, che supera gli attuali limiti della tecnologia transcritica, garantendo le migliori performance in qualsiasi condizione climatica, un risparmio energetico del 10 %, se confrontato con una centrale booster tradizionale e costi di installazione e manutenzione inferiori, fino al 20 %.

 

A ulteriore conferma dell’approccio sostenibile di Epta e del suo impegno nel supportare i Clienti nell’adozione di soluzioni HFC free, il 100% dei banchi remoti dei marchi del Gruppo è già disponibile a CO2, refrigerante naturale con un potenziale di riscaldamento globale GWP minimo e pari a 1. Inoltre, Epta ha rinnovato le gamme di plug-in di tutti i suoi brand con versioni a propano R290, o altri gas dal GWP ridotto.

 

Infine, per aggiornare i sistemi già installati e rispondere alle direttive europee F-gas, Epta garantisce interventi di retrofit a regola d’arte con la sostituzione dei vecchi gas refrigeranti inquinanti a favore di refrigeranti moderni a basso impatto ambientale affidandosi al suo marchio EptaService. Sinonimo di elevata competenza, vanta i migliori team di assistenza: tecnici esperti che offrono una consulenza a 360°, proponendo programmi di telemonitoraggio e maintenance, una piattaforma e-commerce per i ricambi e un Customer Service dall’elevato valore aggiunto.

Il brand presenta un pacchetto di interventi mirati ad estendere la vita degli impianti e affianca i Clienti in tutte le fasi del processo. Dopo un’accurata valutazione delle esigenze dell’utente e la scelta della soluzione più adeguata, si occupa del set up del nuovo sistema e dei relativi aggiornamenti hardware e software sul punto vendita, del riempimento  e della riaccensione, con refrigerante HFO (Idro-Fluoro-Olefine) a basso GWP, oltre che del recupero e del corretto smaltimento del vecchio HFC impiegato.

Leggi tutto

MARCO NOCIVELLI, AD EPTA, PER IL LUNGOMETRAGGIO “UNICITA’ ED ECCELLENZA”

08/03/2018

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta e Vicepresidente della Federazione Anima, è tra gli imprenditori che hanno portato la propria testimonianza nel film-documentario “Unicità e eccellenza. Un viaggio nel cuore dell’industria italiana” firmato dal regista Alexander Kockerbeck e girato anche all’interno dello stabilimento Epta di Limana, in provincia di Belluno. Il lungometraggio racconta in modo nuovo e originale un viaggio tra le eccellenze manifatturiere italiane, analizzando vari distretti industriali e i settori portanti del Made in Italy.

Il film, realizzato da Fondazione Edison grazie anche al contributo di ANIMA Confindustria Meccanica Varia, si propone di far emergere l’expertise e i successi delle aziende italiane di questo comparto. L’Italia è infatti il secondo Paese manifatturiero nell’Unione Europea dopo la Germania e vanta la quinta bilancia commerciale manufatturiera al mondo, con un surplus con l’estero di oltre 90 miliardi di euro. L’obiettivo del film è accompagnare lo spettatore alla scoperta dei territori e dei processi produttivi, per proporre una nuova visione del lavoro e della fabbrica e valorizzare così l’unicità del panorama industriale italiano.

Marco Nocivelli sottolinea il peso specifico delle aziende italiane nella refrigerazione commerciale ed industriale: “Questo settore assume un ruolo di primaria importanza diventando portavoce del made in Italy nel mondo e di quella capacità innovativa e di sviluppo tipica delle aziende italiane che continuano ad investire nel sistema Paese. In tal senso, il Gruppo Epta é orgoglioso di contribuire, con i prodotti e i suoi brand, a questo successo Nazionale.”

Leggi tutto

Marco Nocivelli ospite a Edicola 2.0 Bistrot

27/02/2018

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta, ospite a Edicola 2.0 Bistrot, un nuovo format moderno e multimediale che, oltre ad informare, offre uno spazio dedicato ai dibattiti, agli incontri e agli eventi culturali.

L’Industria Meccanica quale portavoce del Made in Italy nel mondo: questo il cuore della tavola rotonda moderata dalla giornalista Chiara Rizzo, che ha visto protagonisti Marco Nocivelli, Alessandro Durante, direttore relazioni esterne di Federazione ANIMA e l'Avvocato Daniela Mainini, consigliere regionale uscente e candidata con la Lista Gori, con un'esperienza trentennale in tutela penale dell'industria, oltre che Presidente del Centro studi Grande Milano e del Centro studi Anticontraffazione e, dal 2013 al 2016, responsabile del Consiglio Milanese Anticontraffazione del Comune di Milano.

Con ben 448 miliardi di Euro in esportazioni, l’Italia si posiziona tra i primi Paesi al mondo: il Made in Italy, generalmente associato a food, design e moda, deve in realtà i suoi principali successi al comparto della meccanica, che presenta i migliori risultati in termini di export.

Epta può essere citata come un caso esemplare: un gruppo italiano che da sempre investe nel nostro Paese, considerato strategico dal punto di vista dello sviluppo, dove vanta quattro siti produttivi e opera con 1.800 dipendenti, esportando l’expertise italiana in 120 Nazioni.

Cruciale per sostenere le società italiane è il Piano Industria 4.0, programma a lungo termine che rimette al centro l’Impresa e mira a rilanciare l’economia puntando sull’imprenditoria. Il dibattito è stato l’occasione per approfondire le esigenze dell’Industria alla politica, tra cui spicca l’importanza di rendere disponibili infrastrutture adeguate, sia fisiche che digitali, necessarie per assicurare la migliore copertura in tutta la Regione. Fondamentale, inoltre, impegnarsi anche sulla formazione, al fine di favorire iniziative come l’alternanza scuola-lavoro e la scelta preferenziale degli istituti tecnici, per garantire alle Aziende figure professionali rispondenti alle nuove necessità delle Smart Factories.

Il focus della tavola rotonda si è poi spostato sulla tutela del Made in Italy, in grado di portare ulteriore valore aggiunto sul mercato nazionale ed estero. La copia dei brevetti e la contraffazione di pezzi di ricambio o componenti meccanici hanno, infatti, ricadute molto rilevanti. Per le Aziende come Epta diventa quindi cruciale, quando si lavora a livello internazionale, tutelarsi dalla contraffazione e dalla conseguente concorrenza sleale che, oltre ad un notevole danno di immagine per chi vede sfruttata la similitudine con il proprio marchio o con i propri prodotti, genera un elevato danno economico e un calo di competitività complessiva per il sistema Paese.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta, conclude: “Come imprenditore di un’Azienda familiare è per me cruciale preservare il patrimonio, l’eredità culturale e impegnarsi per continuare a farla vivere. Questo si ricollega anche con l’importanza di restituire al territorio e alla comunità quanto si è ricevuto.” e continua “Per farlo, è necessario un investimento in infrastrutture, logistiche e digitali, oltre che sui giovani. Chiediamo quindi iniziative concrete a favore della cultura e dell’educazione, affinchè il know-how italiano resti nel nostro Paese e si possano inserire mondo del lavoro “giovani 4.0”, linfa vitale per l’industria manifatturiera del futuro.”

 

 

Leggi tutto

EPTA TORNA AD ATMOSPHERE, COME GOLD SPONSOR DELLA PRIMA EDIZIONE CINESE

14/02/2018

Epta é pronta a partecipare in qualità di Gold Sponsor alla prima edizione di ATMOsphere China 2018, che si terrà l’11 e il 12 Aprile a Pechino. Un’occasione unica per gli esperti del settore HVAC&R di condividere best practice ed expertise, con un focus sulle nuove opportunità aperte ai refrigeranti naturali nei mercati Asiatici. La Cina, infatti, per rispettare le restrizioni introdotte dall’Emendamento di Kigali, ha recentemente avviato il phase out del gas R22 e si stà orientando verso sistemi energeticamente più efficienti e dal GWP ridotto, come ad esempio quelli a CO2.

Parteciperà alla manifestazione John Austin-Davies, Marketing Project Director di Epta, che commenta: ”Il Gruppo, da sempre impegnato nella realizzazioni di sistemi performanti e dal minimo impatto ambientale, ha sviluppato soluzioni e tecnologie in grado di rispondere efficacemente sia alla regolamentazione F-Gas europea, che alle condizioni imposte dall’Emendamento di Kigali.” e prosegue “La transizione del mercato Cinese verso una refrigerazione più sostenibile rappresenta una grande opportunità per Epta di affermarsi in questo mercato come partner di assoluta qualità per i player della Grande Distribuzione, del segmento Ho.Re.Ca. e Food&Beverage

In presentazione a ATMOsphere China, l’esclusivo FTE Full Transcritical Efficiency, una delle soluzioni più innovative offerte da Epta, con cui l’Azienda apre la strada ad un nuovo standard nell’ambito della refrigerazione naturale a CO2. Un sistema semplice e disponibile in tutto il mondo su scala industriale, che supera gli attuali limiti della tecnologia transcritica, garantendo le migliori performance in qualsiasi condizione climatica, un risparmio energetico medio del 10 %, se confrontato con una centrale a CO2 tradizionale e costi di installazione e manutenzione inferiori.

Leggi tutto

ON-LINE IL SITO DEDICATO A LUIGI NOCIVELLI, FONDATORE DI EPTA

30/01/2018

Ordine, umiltà, equilibrio, armonia, resilienza e capacità di delegare: sono questi i valori che hanno sempre guidato Luigi Nocivelli, fondatore del Gruppo Epta. Insegnamenti concreti che sono alla base delle sue numerose iniziative, sia come industriale che come uomo. Per onorare la sua memoria, i figli hanno recentemente attivato il sito www.luiginocivelli.com. Un progetto che si articola in due sezioni: la Biografia, che guida il lettore nella riscoperta della sua storia, anche oggetto di un romanzo edito da Mondadori - Luigi Nocivelli, Una storia da non dimenticare – e l’Eredità, che illustra le azioni intraprese dalla famiglia in suo ricordo.

Un fedele ritratto di uno dei grandi imprenditori del secondo Novecento italiano che, partito dalla Bassa Bresciana, tra successi straordinari e momenti di difficoltà ha guidato primarie realtà, come l’azienda di famiglia Ocean, attiva nel settore degli elettrodomestici e la Ercole Marelli, fino a fondare Epta nel 2003. Un imprenditore innamorato della bellezza e della cultura, che si è sempre impegnato per restituire ciò che ha ricevuto dalla vita e lasciare così un segno alle generazioni successive. Combinando l’amore per la meccanica all’arte, industria e agricoltura, architettura e letteratura all’innovazione tecnologica, ha costruito il proprio futuro e promosso innumerevoli progetti a favore della società.

Di lui restano, infatti, oltre al Gruppo Epta, simbolo più eloquente della sua eredità, la sua collezione di opere letterarie, oggi disponibili presso la Fondazione Ugo da Como a Lonato (BS), il Parco Botanico e la restaurata Basilica Minore a Verolanuova (BS), la Fondazione Angelo Nocivelli per la ricerca scientifica delle malattie genetiche infantili e le iniziative a sostegno del FAI. Testimonianze autentiche dei suoi valori e del suo stretto legame con il territorio, che la famiglia continua a far rivivere oggi, anche attraverso ulteriori progetti, tra cui spiccano, ad esempio, il recente intervento conservativo all’Abbazia di San Fruttuoso del FAI e il Premio Nocivelli di arte contemporanea.

Leggi tutto su: http://www.luiginocivelli.com/

Leggi tutto