Promuovere il brand attraverso espositori innovativi

search 20 Dec 2021

Image
vetrine refrigerate innovative

Negli ultimi anni il visual merchandising e la brand identity sono diventati sempre più complementari in funzione degli obiettivi di incremento delle vendite in store, in particolare nel settore beverage.

Quali sono le tendenze innovative in questo settore?

I risultati maggiormente premianti sono offerti da aziende produttrici in grado di proporre plug-in che raggruppano un mix di elementi di valore.

Queste soluzioni mettono insieme tecnologia, design e, prima ancora, una strategia coerente ed efficace per promuovere sia gli articoli che il brand dei clienti.

 

Espositori beverage: i plus offerti da innovazione e personalizzazione

La tecnologia permette di avere a disposizione plug-in dalle dimensioniottimizzate , in grado di assicurare ampia visibilità alle bevande (bottiglie, lattine, bottigliette), in qualsiasi contesto espositivo.

I maggiori player del mercato, come ad esempio Epta attraverso il marchio Iarp, propongono display contraddistinti da una pluralità di fattori innovativi.

Nel caso del marchio IARP, il grado di personalizzazione è elevatissimo. Il marchio, infatti, offre una consulenza specifica ai clienti al fine di realizzare plug-in personalizzati nelle forme e nelle dimensioni, sulla base degli obiettivi commerciali da raggiungere.

Oltre al principio dei prodotti tailor made, anche la sostenibilità riveste un'importanza rilevante nel panorama di questo settore. I sistemi basati su refrigeranti naturali, come il gas propano, sono in grado di assicurare prestazioni al top, un forte risparmio nei consumi e di ridurre al minimo gli interventi di manutenzione.

 

I plus in termini di design

La tendenza si sta spostando verso linee pulite, minimaliste, illuminazioni a led in grado di generare la luce più idonea a esaltare i prodotti ed i loro punti di forza, distinguendosi con effetti positivi, anche in questo caso, sui consumi e sugli interventi di manutenzione.

Il retail, così come i bar e altre tipologie di store e locali, , premiano i plug-in in grado di ottimizzare uno spazio al suolo ridotto, con un'elevata capacità di carico e di visualizzazione degli articoli.

Stanno inoltre riscontrando un ampio successo anche i plug-in con vetrata di tipo "frameless", dove i prodotti vengono posti in risalto attraverso ampie vetrine e cornici sempre più ridotte.

Tutti questi aspetti devono essere naturalmente correlati alla brand communication del cliente.

 

Customizzazione dei display per favorire l'acquisto d'impulso

Ecco allora che la customizzazione degli espositori diventa un ulteriore fattore chiave nella politica di vendita. Sempre Epta, attraverso il marchio Iarp, ha tracciato una strada significativa in ottica di personalizzazione degli espositori grazie ai propri sistemi di stampa laser su lamiera.

Sposando i principi di brand communication del cliente, i plug-in così concepiti hanno la capacità di trasmettere i valori e le peculiarità del marchio.

In altre parole contribuiscono a creare quel coinvolgimento emotivo nei confronti del consumatore necessario per guidare l'acquisto d'impulso.