Epta pubblica il primo Bilancio Integrato

search 29 Apr 2022

Image
Integrated Reporting

Epta pubblica per la prima volta il suo Bilancio Integrato, un documento che integra i risultati economico-finanziari a quelli ambientali. Si tratta di una pietra miliare in termini di trasparenza e comunicazione e che rappresenta la naturale evoluzione di dieci anni di Corporate Social Responsibility Report. Per Epta, infatti, la sostenibilità è da sempre un asset fondamentale nella sua interazione con gli aspetti di competitività e di performance finanziaria.

 

Per progredire e raggiungere nuovi obiettivi è necessario mettersi in gioco, recepire le novità ed intercettare i trend emergenti. La resilienza, la capacità di trasformazione e la flessibilità sono i fattori alla base degli ottimi risultati ottenuti, nonostante le difficoltà e il continuo cambiamento in atto. Il 2021 sarà infatti ricordato in Epta come l’anno in cui l’Azienda è diventata “One Billion Company” e ha addirittura superato tale soglia per arrivare a quasi un miliardo e duecento milioni.

 

Cav. Lav. Ing. Marco Nocivelli – Presidente e Amministratore Delegato di Epta dichiara “Un traguardo di cui andare estremamente orgogliosi, poiché raggiunto anche grazie ai solidi principi che ci guidano, essenziali per agire con risolutezza in un contesto di eccezionale cambiamento. Un risultato che si affianca a importanti dati registrati anche nel contesto dell’attenzione al rispetto dell’ambiente, prerogativa fondamentale per Epta, che da tempo ha integrato i Sustainable Development Goals all’interno della propria politica aziendale”.

 

Tra i traguardi registrati in questo ambito, in particolare spiccano una riduzione del 9% dei cosumi di acqua rispetto al 2019 e un riciclo degli scarti all’interno degli stabilimenti pari al 92%. Ambiziosi anche gli obiettivi che Epta si è prefissata di conseguire per il 2025. Essi prevedono il raggiungimento del 95% di rifiuti riciclati e l’abbattimento delle emissioni di CO2 nei processi di circa il 55%.

 

L’innovazione e la sostenibilità caratterizzano l’identità di gruppo sin dalla nascita e negli ultimi anni sono stati elevati a logica fondante per l’intero business. L’innovazione sostenibile è, infatti, la base di ogni attività, sia a livello produttivo che strategico. Una scelta che consente di guardare con consapevolezza alle più complesse sfide contemporanee e fornisce gli strumenti per affrontarle con entusiasmo, creando reale valore condiviso per tutti gli stakeholder, nel pieno rispetto dei principi ESG.

 

“La crescita di Epta non sarebbe possibile senza il lavoro di squadra e il contributo di tutti coloro che hanno posto impegno e dedizione nelle attività che li hanno visti coinvolti. Il risultato ottenuto dall’aver messo a fattor comune l’unicità e il potenziale di ciascuna risorsa è sicuramente superiore alla somma delle singole parti. Sono sicuro che proseguiremo in questa direzione con l’ingegno, la determinazione e la passione che ci contraddistinguono.” conclude Marco Nocivelli.

Clicca qui per leggere il Bilancio Integrato in versione completa