EPTA PARTNER DEL COMMERCIAL EXCELLENCE LAB DI SDA BOCCONI

07/05/2021

Epta è partner del Commercial Excellence Lab (CEL) di SDA Bocconi, la School of Management dell’Università Bocconi. Nato della collaborazione tra il mondo accademico e le imprese, il CEL è il primo e unico knowledge lab italiano dedicato alla commercial excellence.

Dato il crescente ruolo strategico assunto dalle funzioni di vendita nelle organizzazioni, il CEL si pone l’obiettivo di promuovere la ricerca e lo sviluppo continuo delle competenze commerciali necessarie per potenziare i risultati dei collaboratori aziendali, generando così ricadute positive sul business. Ulteriori target sono migliorare la professionalizzazione del mondo sales, la reputazione delle cariche in quest’area e accrescere l’attrattività dell’Azienda per i giovani talenti e manager, posizionandola come best place to work in ambito commerciale.

Il CEL propone un ampio ventaglio di attività volte a generare e condividere conoscenze. Tra queste spicca una ricerca applicata, su base annuale, dedicata a temi di frontiera nelle vendite, per rispondere alle necessità concrete delle aziende. Il focus di quest’anno è “Mastering the new normal in Sales Organizations” con riferimento al Remote Selling e lo studio di quattro macro-temi principali: Empowerment, Enablement, Enactment e Engagement dei venditori. La divulgazione dei risultati delle analisi contribuisce alla diffusione di una cultura di eccellenza e professionalità nei processi e nelle strutture commerciali. Inoltre, questa iniziativa, coniugata ai numerosi eventi, roundtables, workshop e webinar organizzati, concorre a definire driver di performance, modelli di competenze e alla condivisione di best-practice e stimoli di miglioramento.

Leggi tutto

EPTA TRA I LEADER DELLA SOSTENIBILITÀ 2021

29/04/2021

Epta è tra i “Leader della sostenibilità” 2021, iniziativa firmata dal Sole 24 Ore e dalla società di analisi Statista per premiare le aziende italiane che si distinguono per una strategia di sviluppo fondato su rispetto dell’ambiente e attenzione alla dimensione sociale.

Per la ricerca sono state identificate circa 1.200 realtà attive in Italia e appartenenti alle imprese con il maggior fatturato nel Paese o quotate alla Borsa di Milano. Le analisi si basano sull’esame del Corporate Social Responsibility Report e della Relazione Finanziaria annuale. Sono stati presi in considerazione un totale di 35 indicatori relativi a tre dimensioni della sostenibilità: ambientale (rifiuti, emissioni GHG, consumo energetico e idrico), sociale (rispetto delle diversità e delle pari opportunità, selezione e trattamento equo dei dipendenti, progetti di carattere sociale), economica (dati economici, rendicontazione e trasparenza dei risultati, con particolare riferimento alla governance, all'innovazione e alla stabilità finanziaria).

Il riconoscimento in qualità di “Leader della sostenibilità” è un’ulteriore conferma dell’orientamento del Gruppo verso l’affermazione dell’Economia Circolare e la creazione di un valore condiviso. Un impegno che si riflette in ogni aspetto della vita aziendale, come dimostrato dai criteri adottati da Epta per il suo CSR Report, che rispecchiano alcuni degli SDGs (Sustainable Development Goals) proposti dall’ONU e con cui l’Azienda evidenzia una naturale convergenza, quali, ad esempio, Consumo e Produzione Responsabili, Energia pulita ed accessibile, Lotta contro il Cambiamento Climatico, Lavoro Dignitoso & Crescita Economica ed Istruzione di qualità.

Leggi tutto

IL CDA DI EPTA SPA APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2020

22/04/2021

Il Consiglio di Amministrazione di Epta S.p.A. - gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale - riunitosi sotto la presidenza di Marco Nocivelli, ha approvato il bilancio consolidato della Società al 31 dicembre 2020, predisposto in accordo con gli International Financial Reporting Standards (IFRS) emessi dall’International Accounting Standards Board (IASB) e omologati dall’Unione Europea.

I PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI 2020

I ricavi delle vendite e delle prestazioni dell’esercizio si attestano a € 908 milioni nel 2020, con una diminuzione del 5% rispetto all’anno precedente, che si è concentrata nel secondo trimestre. Tra le principali cause, il lockdown delle attività produttive a livello europeo ed il rinvio, sempre nello stesso periodo, degli investimenti per nuovi punti vendita e ristrutturazioni nel Retail. Il secondo semestre ha invece visto una completa ripresa delle attività, registrando un volume di affari in linea con le previsioni. La ripartizione per area geografica è la seguente: € 714 milioni nella macro area EMEA, € 56 milioni all’interno dell’APAC, € 138 milioni nelle AMERICAS.

Il risultato netto d’esercizio raggiunto dal Gruppo è di 19 milioni.

La Posizione Finanziaria Netta è pari a 81 milioni, in miglioramento rispetto al 2019.

Il 2020 chiude con un Patrimonio Netto di € 313 milioni, in aumento rispetto al dato dell’anno precedente.

PIANO DI INVESTIMENTI 2020

Per un futuro fondato su sostenibilità economica, sociale e ambientale Epta persegue una strategia volta a ridurre ulteriormente l’impatto sulle risorse del pianeta, in linea con i principi della Circular Economy. Il Piano di sviluppo del Gruppo prevede una crescita dimensionale sia per linee interne che esterne, al fine di raggiungere performance finanziarie e livelli di efficienza sempre più elevati.

Gli investimenti consolidati nel 2020, pari a 25,2 milioni di euro, sono stati destinati all’innovazione di prodotto e all’ammodernamento dei siti produttivi.

Nel corso dell’anno, Epta ha accelerato l’introduzione di nuove soluzioni, con più di 50 lanci presentati a Euroshop, la più importante fiera mondiale del settore, tenutasi nel febbraio 2020. Nel segmento Food&Bev l’implementazione si è concentrata soprattutto nell’introduzione di tecnologie IoT e nel settore Retail nello sviluppo di gamme per i Discount, i medi e piccoli formati e in sistemi dedicati al mercato statunitense. Inoltre, con l’obiettivo di rispondere alle nuove esigenze dei consumatori e supportare i Retailer in ogni loro necessità, il Gruppo ha potenziato l’offerta di armadietti refrigerati #EPTABricks per il ritiro h24 degli acquisti effettuati online (prodotti freschi, surgelati e a temperatura ambiente). Ha collaborato in aggiunta in qualità di industrial partner con FrescoFrigo alla creazione di micro-supermercati condominiali accessibili h24, realizzati con vetrine refrigerate del suo marchio Iarp.

Gli interventi hanno interessato anche le sedi del Gruppo. Tra i principali vi sono la ristrutturazione dell’organizzazione del lavoro per l’adeguamento degli spazi alle disposizioni vigenti in materia di sicurezza, l’inaugurazione di nuove linee di produzione e l’adozione di impianti all’avanguardia che permetteranno di ridurre la carbon footprint. Epta ha altresì favorito il lavoro agile in Smart Working.

Infine, nell’ambito di un accordo con l’Autorità per lo Sviluppo della città di Columbus GA in USA, Epta annuncia un piano di investimenti da oltre 26 milioni di dollari presso la sede della controllata Epta Kysor Warren US. Questo permetterà di generare più di 200 posti di lavoro entro il 2022, ampliare il portfolio prodotti e potenziare il customer service.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato di Epta S.p.A. dichiara: “Salute e sicurezza dei collaboratori, creazione di valore per gli stakeholder e continuità del business sono state le nostre priorità nel 2020. In un anno che ha messo tutti alla prova, abbiamo dimostrato di essere una squadra forte grazie al contributo delle persone, che rappresentano il motore del Gruppo Epta. L’azienda si è trasformata e adattata, dando prova di essere una realtà resiliente in un business resiliente. Abbiamo reagito con tempestività e risposto velocemente alle esigenze del mercato, puntando su innovazione, sostenibilità e prossimità. Epta, nonostante il particolare periodo storico ha scelto di continuare ad attuare il proprio piano di investimenti, allocando 25,2 milioni di euro in R&D e nel miglioramento dei siti produttivi. Un segno concreto di continuità che dà fiducia alle comunità locali. Inoltre, a ulteriore prova dell’importanza di restituire al territorio quanto ricevuto, abbiamo promosso numerose iniziative benefiche a favore delle aree dove siamo attivi.” e continua “Il 2020 è stato un’opportunità per integrare e consolidare le cinque società acquisite nel 2019 in Romania, USA e Messico, Nuova Caledonia e Polonia. Una strategia che ci permetterà di ampliare ulteriormente il nostro raggio d’azione, rafforzare la quota di mercato in aree chiave, offrire le più recenti tecnologie e assistere direttamente i clienti.” e conclude “Alla luce di quanto posto in essere, possiamo guardare al futuro con consapevolezza, perseguendo con impegno un percorso di integrazione dei criteri ESG nel nostro business.”

LO SCENARIO ECONOMICO DI RIFERIMENTO

L’emergenza sanitaria cominciata a inizio 2020 e ancora in atto ha condizionato profondamente la vita economica, politica e sociale a livello globale. Nel 2020 la riduzione del PIL mondiale è stata del 4% rispetto all’anno precedente. Nell’area Euro, in UK e in America Latina l’impatto è stato maggiore, con una contrazione del prodotto interno lordo pari all’8%. In USA, il valore medio è stato circa del -4% e in Asia Pacific attorno al -2%. Le chiusure generalizzate hanno avuto esiti differenti nei settori in cui opera Epta. Se il mercato Food&Beverage, legato ai consumi dell’Ho.Re.Ca., ha sperimentato una riduzione tra le più ampie degli ultimi decenni, la Grande Distribuzione Organizzata si attesta tra i settori meno colpiti.

Il 2020 ha infatti determinato profondi cambiamenti nelle abitudini di spesa, dettati dalle restrizioni che hanno portato a consumare i pasti quasi esclusivamente a casa. Questo si è riflesso in un’evoluzione sociologica degli acquisti e in una forte accelerazione di trend già esistenti. In Europa, ad esempio, sono degni di nota il potenziamento della strategia omnicanale, la crescita del Click & Collect, la riscoperta dei negozi di prossimità così come il successo dei Discount. Nell’APAC si attesta un passaggio sempre più chiaro verso i piccoli formati nelle zone urbane e negli USA si assiste a un ulteriore consolidamento del fenomeno dell’e-commerce.

Leggi tutto

LA FORESTA DI EPTA CONTINUA A CRESCERE, CON TREEDOM

22/04/2021

In occasione della 51esima giornata mondiale della Terra indetta dalle Nazioni Unite, Epta conferma il suo impegno e rinnova la sua collaborazione con Treedom, la prima piattaforma web per piantare un albero a distanza e seguirne la crescita.

Il percorso con Treedom ha preso il via nel 2018 per supportare il rimboschimento di un’area del Veneto colpita dalla Tempesta Vaia, violento ciclone che ha danneggiato 100.000 ettari e abbattuto milioni di alberi, mettendo a rischio l’equilibrio ambientale e la stabilità idrogeologica. Il primo bosco aziendale Epta, di 100 alberi, nasce per sottolineare la vicinanza del Gruppo verso un territorio dove è storicamente presente con i marchi Costan e Eurocryor e i siti produttivi di Limana, in provincia di Belluno e Solesino, in provincia di Padova.

Oggi la partnership con Treedom si rinnova per sottolineare come la crescita in Epta sia sempre più orientata ad apportare benefici anche a livello ambientale e sociale. Per questo, il Gruppo favorirà la piantumazione e cura di 1.500 alberi da frutto in Colombia, Ecuador, Haiti, Kenya e Tanzania. Un piano della durata di tre anni che permetterà di potenziare la carbon neutrality dell’Azienda, ripristinare la biodiversità e contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici. Gli alberi piantati fino ad oggi permettono di assorbire ben 126.000 kg di CO2. Inoltre, il programma avrà una forte valenza sociale, grazie alla formazione e finanziamento delle comunità locali. Gli alberi e i loro frutti sono di proprietà dei contadini, che possono così integrare il proprio reddito e, in alcuni casi, avviare attività di microimprenditorialità. Un’iniziativa virtuosa, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibili stabiliti nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, per proteggere il pianeta e garantire prosperità per tutti.

Al fine di coinvolgere i dipendenti in prima persona e farli sentire parte integrante del progetto, Epta donerà un albero a tutti i neo assunti e ai dipendenti che andranno in pensione, che potranno seguirne la crescita. Ogni albero di Treedom viene infatti geolocalizzato, fotografato e ha una sua pagina online aggiornata regolarmente. Infine, anche i collaboratori potranno contribuire, piantando un albero che andrà ad arricchire la “foresta di Epta”.

Scopri di più sull' #EptaPeople Forest!

Leggi tutto

E-commerce EptaService: rinnovate funzionalità per un servizio eccellente, alla portata di un click

21/04/2021

La vasta gamma di servizi post vendita offerti da Epta con il suo marchio EptaService si arricchisce di nuove funzionalità, disponibili all’interno della sua piattaforma online dedicata l’acquisto di pezzi di ricambio. Implementazioni che si integrano ad una proposta dall’alto valore aggiunto, che include, inoltre, telemonitoraggio a distanza, customer service, interventi di retrofit e supporto tecnico di prima classe, per un servizio di riparazioni rapido, efficace e capillare.

La piattaforma e-commerce, ancora più pratica ed intuitiva è stata rinnovata per consentire agli utenti di verificare, in tempo reale, la disponibilità dei componenti mediante una ricerca semplificata e veloce, effettuata in due diverse modalità. Il Cliente, in base alle proprie preferenze e necessità può scegliere di partire dal nome, codice cappello e dalla data di produzione e navigare le tavole 3D del modello selezionato alla ricerca di uno specifico pezzo di ricambio; oppure, può inserire il serial number ed effettuare una navigazione del catalogo filtrandolo per categorie.

Massima flessibilità, anche nei tempi di consegna: il nuovo magazzino centralizzato e automatizzato mette a disposizione ben 32.000 codici, garantendo consegne in 24/48 h.

La rinnovata web service platform di EptaService assicura ora una gestione più dinamica di tutte le operazioni, con la possibilità di differenziare gli accessi al catalogo online in base al singolo ruolo, al fine di ottimizzare sia i processi di selezione dei componenti che di acquisto.

Inoltre, a partire da gennaio è possibile salvare nel carrello la lista degli articoli di interesse, condividerla con i propri collaboratori e modificarla prima di procedere. Una volta finalizzato l’ordine, il nuovo sistema ASN (Advanced Shipment Notice) invierà una notifica di conferma di avvenuta spedizione e garantirà al Cliente un monitoraggio in real time dei prodotti (es. vettore utilizzato, tracking…).

Infine, nell’eventualità in cui non tutti i pezzi di ricambio ordinati siano disponibili a magazzino, il Cliente può optare per una spedizione parziale e ricevere con immediatezza quanto già presente in stock.

Se non sei ancora registrato, puoi richiedere le credenziali a ServiceSupport@eptarefrigeration.com

Leggi tutto

Epta entra a far parte del CSR Manager Network

26/03/2021

Epta, a ulteriore conferma del suo progetto di crescita sostenibile e del suo impegno verso la salvaguardia del territorio, la promozione di iniziative a favore della comunità e dell’inclusione, aderisce da quest’anno al CSR Manager Network.

L’associazione è stata creata nel 2006 per riunire i professionisti nazionali che si dedicano alla gestione delle tematiche socio-ambientali presso Aziende ed Enti. Rappresenta, inoltre, il nodo italiano di una rete internazionale di analoghi consorzi. È infatti partner del World Business Council for Sustainable Development (WBCSD), del Global Network ed è membro dell’European Association of Sustainability Professionals (EASP).

Grazie anche all’apertura alle comunità estere, il CSR Manager Network stimola la condivisione di competenze, approcci, standard e best-practice. L’obiettivo è mettere a fattore comune le reciproche esperienze, a favore dell’affermazione della sostenibilità quale elemento chiave per un business development responsabile, a prova di futuro. Infine, il CSR Manager Network costituisce un organo di rappresentanza e dialogo nei confronti del mondo politico, delle associazioni imprenditoriali, dei sindacati e delle ONG e partecipa altresì a dibattiti nazionali ed internazionali per accrescere la cultura della sostenibilità e migliorare la competitività delle imprese, contribuendo a un reale progresso sociale.

Leggi tutto

Performance e affidabilità: Epta insignita dell’Alta Onorificenza di Bilancio del Premio Industria Felix

18/03/2021

Epta premiata oggi tra le 43 eccellenze imprenditoriali lombarde che si distinguono per le performance nella gestione e per l’affidabilità finanziaria, nel corso della seconda tappa “virtuale” del tour nazionale 2021 di Industria Felix – L’Italia che compete. All’evento, moderato dal giornalista e vice direttore di Rai 1 Angelo Mellone, hanno preso parte, tra i rappresentanti istituzionali, anche il vicepresidente di Confindustria Vito Grassi e il Presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti.

Il Premio, come indicato dall’aggettivo latino, rappresenta un riconoscimento “all’inventiva, allo zelo e alla determinazione” delle Aziende che contribuiscono, grazie alla qualità della gestione, al benessere sociale e al progresso economico del Paese. L’iniziativa, organizzata dall’omonimo magazine, supplemento trimestrale de Il Sole 24 Ore, è realizzata in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Associazione Culturale Industria Felix, con il patrocinio di Confindustria e Confindustria Lombardia, le media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Lidl Italia e Sustainable Development.

Epta, dopo una valutazione dei principali parametri di bilancio, seguita da un’analisi ad opera del comitato scientifico composto da economisti, imprenditori e manager, è stata dichiarata una tra “le migliori imprese a vocazione internazionale per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale nella regione Lombardia.”

“Le imprese sono il vero motore alla base della ripartenza” Dichiara Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta, che continua “Aver ricevuto l’Alta Onorificenza di Bilancio del Premio Industria Felix ci riempie di orgoglio. Questo nuovo traguardo è un ulteriore stimolo a migliorare e a guardare al futuro con fiducia, valorizzando il lavoro di tutti i collaboratori del Gruppo, a cui vanno i miei ringraziamenti. Il loro impegno e dedizione sono infatti determinanti per continuare a crescere sul panorama internazionale, nel pieno rispetto dei valori fondanti di Epta, coniugando tradizione, innovazione tecnologica e salvaguardia dell’ambiente, per prepararsi al futuro e promuovere l’affermazione dell’Economia Circolare.”

Leggi tutto

ENERGIA PULITA PER IL SITO PRODUTTIVO DI CASALE, GRAZIE AL NUOVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

10/03/2021

Epta potenzia il programma di interventi volti alla riduzione della carbon footprint dei suoi stabilimenti con un impianto fotovoltaico a Casale Monferrato. Questa importante operazione nasce con un duplice obiettivo: svolgere un ruolo attivo nel raggiungimento degli sfidanti traguardi del Green Deal e affermare la propria vicinanza alla comunità.

La proposta in discussione a Bruxelles per progredire verso un'economia climaticamente neutra è, infatti, di abbassare le emissioni di gas serra ad almeno il 55% nel 2030 rispetto ai livelli del 1990, promuovendo anche azioni per incrementare l'efficienza energetica e l’uso di fonti rinnovabili, come l’adozione dell’energia solare.

Il nuovo impianto fotovoltaico è operativo da gennaio e genererà circa 960.000 KWh/anno, pari a circa il 25% del fabbisogno totale dei siti di Via Motta e Via Grandi. Un investimento a lungo termine che diventa simbolo della volontà dell’Azienda di crescere nel territorio casalese e generare benefici a livello locale.

Leggi tutto

UNA POLITICA ENERGETICA SEMPRE PIÙ EFFICIENTE: I SITI DI LIMANA E SOLESINO OTTENGONO LA CERTIFICAZIONE ISO 50001

05/03/2021

Epta è da sempre attiva nella promozione di uno sviluppo sostenibile e, per raggiungere i più elevati standard, si impegna costantemente nell’incrementare le performance ambientali ed energetiche dei suoi siti produttivi, coniugando salvaguardia delle risorse e riduzione dei consumi per unità realizzata. Un processo virtuoso che si rinnova con il recente ottenimento della certificazione ISO 50001 per gli stabilimenti di Limana (BL) e Solesino (PD), in linea con le numerose attività definite dall’Azienda per rispondere con azioni concrete al Climate and Energy Framework 2030 dell’Unione Europea. Inoltre, i criteri alla base della certificazione rispecchiano gli SDGs (Sustainable Development Goals) proposti dall’ONU, quali, Energia pulita ed accessibile e Lotta contro il Cambiamento Climatico, con cui l’Azienda ha evidenziato una naturale convergenza.

La certificazione, già conseguita nel 2016 dal sito di Hendaye in Francia, specifica i requisiti per creare, avviare, mantenere e migliorare un Sistema di Gestione dell'Energia (SGE). Seguendo il ciclo “Plan-Do-Check-Act”, definisce, infatti, un approccio sistemico al miglioramento continuo, in un’ottica di lungo periodo. L'obiettivo di Epta è favorire l’ottimizzazione delle prestazioni dei propri siti, valutando congiuntamente sia l'efficienza energetica che l’uso dell'energia lungo l’intera catena del valore. Inoltre, l'allineamento della ISO 50001 con la struttura degli altri standard, come ad esempio la ISO 9001 per la Qualità, la ISO 14001 per l’Ambiente e la ISO 45001 per la Sicurezza facilita l’implementazione dell’Integrated Certification System perseguito dal Gruppo.

Leggi tutto