Epta guarda al futuro con la partnership con il CRIT

13/02/2019

 Epta conferma la centralità di innovazione e tecnologia quali leve fondamentali per sostenere la crescita del Gruppo e attiva una partnership con il CRIT società specializzata nella ricerca e analisi di informazioni tecnico scientifiche e sviluppo di progetti all’avanguardia. Un’iniziativa per puntare sulla collaborative innovation e condividere conoscenze ed expertise con altre prestigiose realtà internazionali associate a questo ente.

Il CRIT opera, infatti, come centro di sviluppo tecnologico per le aziende, favorendo il confronto tra i partecipanti per approfondire tematiche tecniche e gestionali mediante scambi di best practice e benchmarking specifici e offrendo servizi di scouting tecnologico, atti a approfondire la conoscenza di tecnologie specifiche. Tra le attività organizzate dall’ente spiccano seminari, convegni, training e laboratori collaborativi interaziendali. Inoltre, il CRIT mette a disposizione dei propri soci un network esclusivo di fornitori, l’NFA (Network Fornitori Accreditati), che negli anni si è sviluppato in una vera e propria rete di imprese. Le aziende consociate sono coinvolte direttamente nella programmazione delle attività e contribuiscono alla scelta delle tematiche da trattare, affrontate sempre con un approccio collaborativo e di filiera.

Epta ha recentemente partecipato al seminario dedicato al modello Digital Twin che, combinando le tecnologie IoT, AI e data analytics con strumenti di simulazione, apre la strada allo sviluppo di nuovi modelli di business orientati alla servitizzazione, tra cui diagnostica predittiva di impianti e macchinari, monitoraggio della qualità dei prodotti realizzati, ottimizzazione del design e personalizzazione dei prodotti.

Inoltre, il Gruppo prenderà parte il 7 febbraio all’evento sul 5G e trasformazione digitale, per approfondire opportunità e sfide tecnologiche poste dalla quarta rivoluzione industriale.

Leggi tutto

Inaugurazione del primo laboratorio scolastico del freddo in Italia, intitolato alla memoria di Luigi Nocivelli

08/02/2019

Venerdì 8 febbraio verrà inaugurato a Magenta il Training Center Frigoristi, il primo laboratorio scolastico del freddo in Italia, alla presenza della stampa e delle Autorità Locali, nella persona del Sindaco di Magenta, Chiara Calati. Si tratta dell’unica scuola professionale in Italia per la formazione dei futuri tecnici frigoristi secondo la UNI EN 13313 e della prima scuola in Europa dove è riprodotto un intero piccolo punto vendita dotato dell’innovativa tecnologia a CO2 transcritico, messo a disposizione da Epta.

Il Training Center Frigoristi è stato intitolato alla memoria di Luigi Nocivelli, fondatore del Gruppo Epta, che si è distinto per aver fortemente creduto nell’importanza della preparazione e della curiosità e che ha sempre sentito il dovere di restituire alla comunità più di quanto abbiamo ricevuto.

Il Training Center, frutto di investimenti e donazioni per un importo complessivo di oltre 500.000 euro è stato creato dall’istituto professionale ASLAM insieme alle associazioni Assocold e Assofrigoristi per rispondere alla crescente esigenza del mercato di rivolgersi ad una figura esperta, anche nella gestione dei nuovi refrigeranti naturali, che costituiscono le soluzioni del futuro. Il laboratorio sarà altresì sede di corsi di di aggiornamento dei professionisti.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato di Epta e Presidente Assocold, dichiara: “Siamo molto orgogliosi del traguardo raggiunto con questa inaugurazione. L’Italia vanta un ampio patrimonio tecnico nel settore della refrigerazione e della climatizzazione: tramandarlo ai giovani contribuirà positivamente ad accrescere il successo del sistema Paese.” e continua: “La creazione dell’istituto è testimonianza attiva dell’impegno sociale e della fiducia che tutti gli attori coinvolti nel progetto ripongono nelle nuove generazioni, che potranno conseguire una preparazione di alto livello per una professione sempre più richiesta. Una formazione che guarda al futuro e permetterà ai giovani di affermarsi in qualità di tecnici esperti, in grado di rispondere con efficacia alle sfide imposte dal continuo progresso tecnologico e dalle regolamentazioni europee e internazionali”.

Carlo Montanari, EptaService Manager di Epta commenta: Epta crede molto nella formazione, intesa come percorso di sviluppo individuale e professionale e la fondazione di questo istituto ne è una conferma. All’interno della scuola, gli studenti avranno la possibilità di mettersi in gioco, avvalendosi di un laboratorio dotato di un sistema completo di refrigerazione con alcune delle più innovative tecnologie a refrigerante naturale. L’obiettivo? Contribuire a valorizzare una figura fondamentale per il settore, come il frigorista. Il corretto funzionamento di un impianto e le sue prestazioni dipendono, infatti, anche da una manutenzione effettuata a regola d’arte.”

I corsi sono iniziati a settembre 2018 e, ad oggi, sono attivi i seguenti percorsi formativi: “Tecnico di impianti termici - installatore e manutentore di impianti a fluidi termoportanti ” e “Tecnico di impianti civili ed industriali – Esperto in impianti frigoriferi e in pompa di calore”. Dal prossimo anno scolastico, i ragazzi che terminano la terza media potranno iscriversi al corso di “Operatore di impianti termoidraulici” per ottenere il diploma di Tecnico.

Leggi tutto

Epta sponsor del Convegno Nazionale dei Delegati e Volontari del FAI per preservare la ricchezza culturale e paesaggistica italiana

07/02/2019

Epta è sponsor della 23° edizione del Convegno Nazionale dei Delegati e Volontari organizzato dal FAI, Fondo Ambientale Italiano, e intitolato “Progetto Alpe – l’Italia sopra ai 1000 metri” il 16 e 17 febbraio. Il Teatro Grande di Brescia sarà il palcoscenico di questo incontro, volto ad approfondire temi culturali di carattere nazionale e a pianificare la roadmap da seguire per il 2019. Alla manifestazione saranno presenti circa 800 partecipanti appartenenti ai Vertici del FAI, autorità civili, rappresentanti delle Istituzioni e realtà imprenditoriali.

Fondato nel 1975, il FAI ha l’obiettivo di preservare e valorizzare l’eredità storica-artistica e naturalistica italiana attraverso progetti concepiti per far riscoprire numerosi siti del Bel Paese. Princìpi condivisi da Epta, che si impegna a favore di un progresso sociale responsabile e di una maggiore savaguardia ambientale e, dal 2015 è Corporate Golden Donor del FAI. Molteplici le azioni di recupero promosse nel corso degli anni dal Gruppo: nel bresciano, ad esempio, sono state portate a termine diverse opere di restauro finanziate dall’Azienda, a testimonianza del legame della famiglia Nocivelli, originaria di Verolanuova, con il territorio.

Tra le ulteriori iniziative rese possibili grazie al contributo di Epta, spicca il piano triennale (2018-2020) volto a ridare splendore a Villa Vescovi, opera cinquecentesca di incredibile pregio sui Colli Euganei (PD). Di particolare rilevanza anche il restauro artistico ed architettonico delle facciate dell’Abbazia di San Fruttuoso (GE) inserita nella cornice del Parco Naturale di Portofino. Il sostegno per la realizzazione di questi interventi, è conferma dell’impegno costante del Gruppo nei confronti della comunità e del territorio, al fine di lasciare in eredità alle generazioni future una ricchezza monumentale e naturale di inestimabile valore.

Leggi tutto

Presentati i risultati dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail - Condotto con il contributo del Gruppo Epta

07/02/2019

Il 7 febbraio Epta ha partecipato al convegno di presentazione dei risultati dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail condotto dalla School of Management del Politecnico di Milano. Lo studio, realizzato anche con il contributo del Gruppo Epta, ha previsto il coinvolgimento dei principali player sul mercato, tra cui Top Retailer, Retailer medio-piccoli, Start up, utenti digitali e non.

L’evento, intitolato “The store of the future. The place to be!” è stato l’occasione per illustrare i dati emersi dalla ricerca, sviluppata su tre filoni, Strategia Digitale, Impatto del digitale sui processi di Innovation&Design e la sua influenza sulle Strategie di Marketing rivolte al consumatore.

Secondo l’Osservatorio, il canale registra un ritardo nel processo di digitalizzazione: la spesa in innovazione si attesta a solo il 21% degli investimenti annuali dei top Retailer italiani. Tuttavia, l’interesse per lo sviluppo di sistemi dedicati alla costumer experience all’interno dello store è estremamente elevato. Il 100% delle Insegne, infatti, ha adottato almeno un’innovazione di front-end (Wifi in store, cassa evoluta o mobile pos, nuove modalità di pagamento, couponing e loyalty digitale, digitale signage e online selling in punto vendita) e il 91% ha implementato soluzioni back-end (monitoraggio dei clienti in store, fatturazione elettronica, CRM e business intelligence analytics), con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dei processi e, al contempo, proporre al Cliente esperienze sempre più immersive e personalizzate.

Tra i focus della ricerca, anche un approfondimento sull’approccio omnicanale dei Retailer italiani, che stanno iniziando ad orientarsi verso il digitale come supporto, ad esempio, per le fasi di pre o post-vendita. Degni di nota, tra i sistemi scelti dalle Insegne, armadietti digitali refrigerati.

La giornata ha previsto un programma ricco di interventi, che hanno trovato completamento con la proiezione di una serie di interviste doppie, importante momento di confronto per scambiare opinioni e approfondire i possibili scenari futuri del mondo Retail.

Tra gli speaker, anche Giorgio De Ponti, Product Strategy Manager di Epta, che afferma: “Il cambiamento dei modelli di consumo pone numerose sfide ai Retailer. Per soddisfare le nuove esigenze dei Clienti, i punti vendita saranno concepiti per essere ancora più accoglienti: spazi di piccole dimensioni, dove valorizzare le relazioni tra i consumatori e il personale esperto” E continua: “L’innovazione nel canale Retail non può prescindere da un approccio omnicanale. Epta anticipa i tempi e propone alle Insegne i suoi armadietti refrigerati #EPTABricks per la conservazione di prodotti freschi, surgelati e secchi. Concepiti per offrire la possibilità di ritirare h 24/7 la spesa acquistata online nel corso della giornata sui siti delle Catene della Grande Distribuzione, i locker possono essere installati in diversi luoghi strategici, come nei pressi dei punti vendita, stazioni o aziende.”

Leggi tutto

Epta a Refrigera 2019: soluzioni e servizi a garanzia delle migliori prestazioni

05/02/2019

Dal 20 al 22 febbraio il Gruppo Epta partecipa con i suoi marchi Costan, Misa e EptaService alla fiera Refrigera (stand B14-C13-C14-D13) unico evento italiano dedicato esclusivamente alla filiera della refrigerazione industriale, commerciale e logistica. Una manifestazione che si propone come punto di incontro per professionisti, associazioni di settore e istituzioni politiche ed economiche, oltre che momento di approfondimento sul nuovo ruolo del frigorista e, in particolare, su come affrontare con successo le sfide di un mercato in costante evoluzione.

Epta si presenterà alla manifestazione in qualità di partner integrato ed affidabile, illustrando il suo approccio orientato ad una refrigerazione naturale, semplice e geniale allo stesso tempo, come evidenziato dal concept “ In che modo la refrigerazione naturale può essere tanto semplice quanto geniale? #EptaExperience is the way”.

Refrigera sarà l’occasione per Epta per promuovere EptaService, un servizio concepito per garantire la massima efficienza di sistemi e impianti oltre che di banchi e celle. Si compone di un ricco portfolio after-sales, per un’assistenza tecnica di prima classe, grazie a squadre di esperti che collaborano attivamente con i Clienti, per assicurare consulenza qualificata, soluzioni di retrofit e programmi di telemonitoraggio.

Il ventaglio di sistemi in presentazione, perfettamente integrati alla ricca offerta EptaService, permetterà di sottolineare come i servizi post-vendita si configurino quale completamento ideale della gamma di prodotti dei marchi Epta.

Alla tre giorni, spiccano in esposizione gli #EPTAbricks: armadietti refrigerati firmati Epta, studiati per garantire la più alta flessibilità ai Consumatori, per un prelievo 24/7 della spesa di articoli freschi, surgelati e secchi ordinati online durante la giornata, sulle piattaforme e-commerce delle Insegne. Ad integrazione del sistema, EptaService propone un esclusivo servizio di monitoraggio a distanza, altamente flessibile e personalizzabile, che permette di connettersi agli #EPTAbricks tramite un accesso da remoto ed analizzare i parametri degli armadietti, come la temperatura, l’apertura degli sportelli o il numero degli ordini.

Protagonista a Refrigera anche la gamma di banchi tradizionali Velvet Costan della famiglia OutFit. Proposto con estetica Design, Velvet si caratterizza per ricche opzioni disponibili a catalogo, da mixare tra loro per arredare l’area dedicata ai freschi e agli ultra freschi rafforzando la visibilità dei prodotti. Per semplificare gli interventi sul banco, EptaService offre in esclusiva ai tecnici sul campo una nuova APP, disponibile per mobile e tablet.

L’attenzione particolare che Epta pone alla sostenibilità sarà un tema cardine. Il Gruppo presenterà l’FTE Full Transcritical Efficiency in conbinazione con la centrale Eco2Small. Un sistema che supera i limiti della tecnologia transcritica, assicurando elevate prestazioni in qualsiasi condizione climatica, un risparmio energetico fino al 10% rispetto ad una centrale CO2 booster standard e costi di manutenzione e installazione inferiori del 20%. A conferma della sua eccellenza, l’FTE è parte del progetto LIFE17 C4R – Carbon 4 Retail Refrigeration, oggetto di finanziamento dell’Unione Europea in base al Contratto n. LIFE17 CCM/IT/000120.

A supporto dell’FTE, EptaService fornisce la possibilità di accedere da web ad analisi prestazionali, utili, ad esempio per monitorare in maniera puntuale il risparmio energetico dell’impianto.

In esposizione a Refrigera anche i monoblocchi Freeblock e DropIn Air-cooled Misa performanti e sostenibili, grazie all’utilizzo del refrigerante R290, per rispondere alle esigenze di un mercato sempre più eco-friendly. Infine, degni di nota anche i pannelli plastificati in acciaio-PVC atossico delle celle Misa, che, grazie a diversi brevetti, attestano le più alte performance sul mercato internazionale, con un valore di conducibilità termica λ = 0,0205 W/MK. Si distinguono, inoltre, per il loro ridotto impatto ambientale, modularità e la migliore sicurezza alimentare dei prodotti, grazie al sistema antibatterico Epta Food Defence.

Leggi tutto

Le soluzioni Iarp pronte ad ospitare i migliori gelati all’Ice Cream and Gelato Expo

01/02/2019

Dal 12 al 14 febbraio una ricca programmazione vi attende all’edizione 2019 dell’Ice Cream and Gelato Expo che vede protagoniste, per la seconda volta, le soluzioni firmate Iarp presso lo stand Epta UK (n° 37). Lo Yorkshire Event Center ad Harrogate farà da cornice a questa manifestazione, che ospiterà fornitori, rivenditori, operatori catering e artigiani dell’industria gelatiera.

 

L’evento sarà l’occasione per Epta UK per presentare soluzioni dedicate al comparto Food&Beverage e Ho.Re.Ca., come i plug-in Glee, Delight, Vic Creamy e la vending New York, che stupiscono per l’elevata personalizzazione garantita dalla stampa digitale direttamente su lamiera, per soddisfare le esigenze di versatilità e flessibilità espositiva di ogni locale. Il verticale Glee e lo scooping Delight della gamma Iarp Cool Emotions si distinguono per capacità innovativa, flessibilità, affidabilità e un’estetica caratterizzata da luci LED blu poste sui profili esterni che potenziano il family feeling della collezione.

 

Degni di nota anche il distributore automatico New York per la vendita di gelati industriali. Le porte trasparenti, la scelta dei LED, la pulsantiera luminosa e il display touch sono il punto di forza della vending dedicata alla Grande Mela, accuratamente studiata per stimolare l’impulse buying. Infine, spicca Vic Creamy, il plug-in per gelato sfuso con configurazione a 5/6 o 8 gusti. Una soluzione che permette di monitorare e regolare la temperatura con un controller elettronico ad alta precisione.

 

Leggi tutto

#EptaExperience is the way: ingegnosità e semplicità al Salone Climatización y Refrigeración

31/01/2019

Dal 26 febbraio all’1 marzo 2019, presso il quartiere fieristico IFEMA a Madrid, Epta partecipa al Salone Climatización y Refrigeración 2019, dedicato ai professionisti internazionali del mondo HVAC&R, presentando il suo approccio orientato ad una refrigerazione semplice e geniale allo stesso tempo. Un concept espresso dal claim “How can natural refrigeration be as simple as it is ingenious? #EptaExperience is the way”, che si traduce nell’ampia gamma di proposte a marchio Epta e Costan esposte sullo stand, dedicate ai punti vendita di ogni dimensione (Hall 8 8B23).

 

Tra i principali sistemi Epta per supermercati ed ipermercati, spicca l’FTE Full Transcritical Efficiency, una soluzione che supera i limiti della tecnologia transcritica assicurando performance elevate in ogni condizione climatica. Risparmio energetico del 10% e riduzione dei costi di installazione e manutenzione del 20% rispetto alle soluzioni CO2 booster tradizionali sono solo alcuni dei benefici garantiti dall’FTE che hanno contribuito ad assicurarne l’ingresso nel progetto LIFE17 C4R, finanziato dall’Unione Europea, con accordo di convenzione LIFE 17 CCM/IT/000120.

 

Ulteriori proposte green per le grandi dimensioni sono la centrale a CO2 transcritico Eco2Large e GranVista Next a marchio Costan, il verticale positivo della famiglia GranFit  che coniuga porte full glass e capienza maggiorata, per un’esposizione accattivante dell’offerta dei freschi confezionati.

 

Per gli store di medie o piccole dimensioni Epta propone soluzioni self-contained funzionanti con fluidi naturali quali CO2 e idrocarburi. Un esempio esposto al Salone Climatización y Refrigeración 2019 è il verticale negativo GranBering, proposto in doppia versione: equipaggiato con EPTABlue Natural, con condensazione ad acqua, e in versione Integral con condensazione ad aria. Si tratta di soluzioni efficienti ed ideali in spazi ridotti, ove non è presente una sala macchine. 

 

Il salone sarà altresì l’occasione per presentare in anteprima le soluzioni più compatte della gamma di banchi a gruppo incorporato  SlimFit a marchio Costan dedicate ai punti vendita di prossimità, minimarket e convenience store. Il verticale positivo Tango Next Narrow e il semiverticale negativo Twist Next, in mostra come prototipi, si configurano come una perfetta testimonianza dell’approccio innovativo del Gruppo, attento a soddisfare le richieste di un mercato in continua evoluzione.

Completa l’offerta la vetrina tradizionale Velvet Costan, della famiglia OutFit, in versione Integral con motore incorporato.

 

Infine, alla quattro giorni sarà illustrato il ricco portfolio del marchio EptaService che vanta un team di professionisti altamente specializzati, a supporto dei Clienti per consulenze tecniche, consigli su installazioni chiavi-in-mano e per fornire un’assistenza post-vendita dall’elevato valore aggiunto.

Leggi tutto

Le soluzioni Epta UK in mostra al Foodservice Show e al Professional Kitchen Show

15/01/2019

Epta UK partecipa al Foodservice Show e al Professional Kitchen Show presentando l’offerta Iarp e soluzioni smart per il mondo Ho.Re.Ca. La manifestazione, in programma presso il NEC di Birmingham per il 22 e il 23 gennaio si configura come un’importante opportunità di networking e un’occasione per incontrare buyer alla ricerca di pregiati ingredienti, bevande artigianali e attrezzature per cucine professionali.

Presso lo stand di Epta UK (n° 408) spiccano i distributori automatici New York dedicati alla vendita di gelati confezionati e i plug-in Glee per gelati o bibite. Le soluzioni si distinguono per il loro design unico, connotato da linee pulite e da una massima personalizzazione, grazie alla stampa digitale direttamente su lamiera. Uno stile inimitabile che associa porte dai vetri dritti e dall’assoluta trasparenza, a un’illuminazione LED. Ulteriore punto di forza delle proposte Iarp risiede nella garanzia di elevate prestazioni e ridotti consumi, in virtù dell’utilizzo del propano R290. Infine, sullo stand sarà presente una selezione di retrobanchi in acciaio inossidabile a completamento dell’offerta per il mondo Ho.Re.Ca e Food & Beverage.

Foodservice Show fornirà inoltre occasioni di intrattenimento grazie al Salon Culinaire, la più prestigiosa gara culinaria del Regno Unito, che vede competere 300 importanti Chef a suon di creatività e idee gourmet. Epta UK sarà direttamente coinvolta nell’evento: ha infatti fornito dei plug-in per le cucine, tra cui Tango Next a marchio Costan , ideale per valorizzare, in spazi ridotti, un’ampia offerta di freschi e surgelati. Massimo rispetto per l’ambiente con l’utilizzo del refrigerante naturale R290 e tecnologia all’avanguardia per assicurare la conservazione di tutti gli alimenti alla temperatura corretta, preservarndone la qualità. Le porte a tutto vetro, infine, sono garanzia dell’assoluta visibilità delle referenze.

Leggi tutto

On air le nuove APP catalogo dei marchi Epta

14/01/2019

Le APP di Costan, Bonnet Nevé, Eurocryor e Iarp cambiano volto da gennaio 2019, con una nuova release per smartphone e tablet. I marchi del Gruppo Epta saranno sempre a portata di click, per consentire agli utenti di rimanere costantemente aggiornati sulle ultime novità di prodotto e scoprire i prossimi eventi, ovunque e in qualsiasi momento.

Disponibili in cinque lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo) queste APP accolgono i clienti con una veste grafica rinnovata, più intuitiva e piacevole, garanzia di una migliore fruibilità e di una user experience potenziata.

Le APP saranno disponibili anche sugli e-store pubblici Apple Store per dispositivi iOS, iPad e iPhone, e Google Play per Android, tablet e smartphone. Gli utenti esterni al Gruppo potranno scaricare sul proprio dispositivo le APP, per un accesso immediato al mondo Epta!

Scarica ora!

 

Leggi tutto

FTE, un nuovo approccio alla refrigerazione naturale

09/01/2019

Multipremiato a livello internazionale, è parte del progetto Life-C4R

 

Circa 200 installazioni in tutto il mondo e molteplici riconoscimenti sono la conferma dell’affidabilità dell’FTE Full Transcritical Efficiency di Epta. Il sistema, infatti, ha già riscosso apprezzamenti in tutta Europa, come il RAC Cooling Award 2017 – Refrigeration Innovation of the Year, evento inglese di riferimento per il settore HVAC&R, il German Refrigeration Award 2018, che premia lo sviluppo di tecnologie innovative ed energeticamente efficienti, il premio italiano Sviluppo Sostenibile 2018, volto a celebrare i successi in ambito green economy e, infine, il Perifem Award 2018, organizzato dall’associazione francese dei produttori tecnici del Retail.

 

L’FTE è una tecnologia innovativa e disponibile su larga scala, frutto di un nuovo approccio alla refrigerazione naturale, che coniuga semplicità, affidabilità, funzionalità, risparmio energetico e migliori prestazioni, in qualsiasi condizione climatica. L’analisi dei risultati registrati in Sud America, Europa e Australia, è garanzia dell’eccellenza del sistema e attesta un risparmio energetico del 15% (rispetto a una centrale CO2 booster standard) e costi di installazione e manutenzione inferiori fino al 20%.

 

Per il suo importante contributo positivo alla diminuzione dell’effetto serra mediante  la riduzione dei consumi e l’utilizzo esclusivo della CO2 come refrigerante, l’FTE è stato identificato come la tecnologia chiave per la salvaguardia ambientale e del clima, e dunque inserito all’interno del prestigioso progetto LIFE17 C4R – Carbon 4 Retail Refrigeration, progetto triennale finanziato dall’Unione Europea, che punta a definire i nuovi standard e le tecnologie del futuro per la refrigerazione naturale in ambito Retail.

Presentato a Chillventa 2018, il progetto LIFE C4R è un’iniziativa della durata di 3 anni (2018-2021), che mira a sviluppare un protocollo di gestione in ambito tecnico, marketing e comunicazione. Il piano strategico prevede due progetti speciali a in Italia, quattro in Romania, Spagna e successivamente nei Paesi Nordici, per verificare le performance in condizioni climatiche differenti e compiere un’analisi esaustiva del ciclo di vita degli impianti. Una grande opportunità per Epta, che grazie a LIFE C4R potrà proporre la tecnologia FTE come soluzione industriale standard in tutta l’Unione Europea.

Clicca qui per navigare FTE (solo Chrome browser e iPad)

Scopri come funziona FTE

Scopri le installazioni FTE nel mondo

 

Leggi tutto