#EPTA @EUROSHOP TRADEFAIR 2020: REPORTAGE DI UN SUCCESSO

20/03/2020

Si è da poco conclusa l’entusiasmante esperienza di EuroShop 2020 e per Epta è tempo di bilanci. Come in un film visto a rallentatore, dunque, si ripercorrono, una ad una, le intense giornate della fiera, pronti a fare “lesson learned” dell’evento: si festeggiano i successi e si delinea la strategia ed il piano operativo futuro.  

Protagonista allo stand Epta è stato The Epta System, la combinazione vincente tra prodotti, servizi, tecnologie, idee e persone, creata per accompagnare i Retailer nella loro #storevolution, contribuendo a rendere i punti vendita sempre più attrattivi, efficienti e sostenibili e a trasformarli in un’autentica destinazione per i consumatori.

Grande affluenza alla Conference Arena, appositamente concepita per dare aggiornamenti sui primi ed importanti traguardi raggiunti dal progetto triennale Life-C4R, sviluppato da Epta e co-finanziato dall’UE, così come approfondimenti su temi ambientali e testimonianze dirette. Un luogo di incontro ed informazione, dunque, dove ogni giorno si sono alternati speaker internazionali e personalità affermate nel settore. La Conference Arena è stata, inoltre, una vetrina d’eccellenza per presentare l’expertise dei team EptaService ed EptaConcept e illustrare il concept Circular Grocerant ideato con l’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, così come gli originali progetti proposti da companies e start-up già proiettate nel futuro, ospitate all’interno dell’EptaInnoVillage.

E’ con grande piacere che ringrazio il team di Epta, dal Marketing alle vendite, dall’ufficio tecnico ai partner esterni, che hanno lavorato con dedizione, impegno ed energia a ogni singolo dettaglio organizzativo contribuendo, ciascuno per la sua parte, al raggiungimento di unico grande successo.” commenta William Pagani, Group Marketing Director di Epta, che conclude “Infine, un riconoscimento va ai nostri Clienti per la fiducia riposta, che rappresenta per noi, da sempre, un potente stimolo al miglioramento continuo.”

Leggi tutto

EPTA, UN’AZIENDA “SICURAMENTE” IMPEGNATA NEL TERRITORIO DI BELLUNO

14/02/2020

Epta sponsor del progetto triennale “Sicuramente Guida Sicura” ideato, promosso ed organizzato dal Rotary Club di Belluno, ospiterà Venerdì 14 e sabato 15 febbraio, presso il suo stabilimento di Limana, storica sede del marchio Costan, circa 400 studenti del quinto anno delle scuole superiori della provincia. L’azienda ha messo a disposizione alcuni spazi per la realizzazione di un corso di guida volto a sensibilizzare i giovani rispetto al tema della sicurezza stradale.

L’evento rappresenterà, per Epta, un modo concreto per dimostrare vicinanza alla comunità locale e la sua volontà di restituire al territorio quanto ricevuto in tutti questi anni investendo, ancora una volta, nella sua risorsa più importante: i giovani.” commenta Paolo Cavalleri, Operation Manager Limana Plant, che aggiunge: “Ecco dunque perchè alla luce dei dati illustrati dal Rotary Club, secondo cui oltre 310 dei 1.062 incidenti avvenuti sulle strade bellunesi dal 2015 hanno coinvolto giovani di età compresa tra i 15 ed i 25 anni, ci siamo sentiti in dovere di sostenere tale iniziativa, sposandone appieno ogni singolo obiettivo.”

 Il progetto “Sicuramente Guida Sicura” nasce proprio allo scopo di promuovere la cultura alla sicurezza tra i circa 3.000 maturandi, prossimi a mettersi alla guida sulle strade di Belluno, attraverso il loro coinvolgimento in un intenso programma di formazione. Un equilibrato mix di interventi teorici e pratici, tenuti da esperti, medici e tecnici della prevenzione. Così come previsto anche nella scaletta di venerdì 14 e sabato 15 febbraio, presso lo stabilimento di Epta, che vedrà i circa 400 partecipanti assistere a sessioni teoriche di guida sicura, simulazioni di soccorso dei Vigili del Fuoco e del personale sanitario, sperimentare tecniche di primo soccorso e, solo per i neo-patentati, eseguire un training di guida con il pilota professionista Andrea Fontana.

Tra le sessioni avremo l’opportunità di incontrare tutti gli studenti, per presentare la nostra realtà.” aggiunge Paolo Cavalleri che conclude Un momento di confronto, in cui vorremo trasmettere loro un messaggio importante: teniamo al vostro futuro ed è per questo che continueremo ad investire su di voi. Si tratta di un vero e proprio impegno, nei confronti del territorio, che si declina concretamente non solo con la creazione di nuove opportunità di lavoro, ma anche mediante la promozione di diverse iniziative virtuose per lo sviluppo e la tutela della comunità.”

L’evento sarà inoltre l’occasione per rafforzare ulteriormente l’attenzione sulla tematica della sicurezza, valore centrale per il Gruppo e per questo sottoposto al controllo annuale del comitato CSR Corporate Social Responsibility. Numerose le iniziative dedicate, come ad esempio Epta 4 Safety, programma volto a promuovere la cultura della sicurezza negli stabilimenti. Infine, numerosi siti produttivi, tra cui quello di Limana e gli Headquarters di Milano sono certificati OHSAS 18001, standard che specifica i requisiti per un Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro.

 

 

 

Leggi tutto

ESSERE SOSTENIBILI, CON CONSAPEVOLEZZA: IL PIANO LIFE-C4R DI EPTA FOCUS DELLA CONFERENCE ARENA @EUROSHOP

14/02/2020

Quanto incide nello specifico il mondo del Retail sul cambiamento climatico? Quali novità vedremo in ambito tecnologico e normativo? Come sarà lo Store del futuro? Quali le nuove tecnologie a disposizione degli operatori per rendere i punti vendita più sostenibili?

Il progetto triennale LIFE C4R di Epta, co-finanziato dall’UE, nasce proprio allo scopo di sensibilizzare la comunità scientifica, i fornitori di componentistica e tutti gli attori del mondo Retail all’utilizzo di soluzioni sempre più efficienti ed accelerare la diffusione degli impianti di refrigerazione a CO2transcritica.

La consapevolezza è fondamentale per effettuare scelte sostenibili” Commenta Francesco Mastrapasqua, Project Leader Life-C4R Epta, che aggiunge “È per questo che Epta ha organizzato presso il suo stand ad EuroShop (Hall15, stand C24-C42), la Conference Arena: un’area conferenze appositamente concepita per rendere noti gli aggiornamenti sui primi importanti traguardi raggiunti dal Life-C4R, così come approfondimenti su temi ambientali e testimonianze dirette. Abbiamo ideato un format con speech brevi e molto autorevoli, che si inseriscono all’interno di un contesto fieristico lasciando spazio anche a domande e al confronto diretto”

Un luogo di incontro ed informazione, sponsorizzato da Life-C4R, dove ogni giorno si alterneranno personalità di rilievo internazionale ed esperti del settore, con interventi chiari, puntuali e fruibili velocemente. Degni di nota ad esempio  gli interventi sulla situazione climatica attuale di Franziska Menten, Project Coordinator UNIDO e gli approfondimenti da parte di Öko-Recherche sulle nuove policy europee per combattere il riscaldamento globale.

Non mancheranno anche esperti nel mondo Retail come Frédéric Pérodeau, ex General Manager dell’IFM che parlerà di come realizzare una strategia “phygital” nella GDO, o ancora, una riflessione sul ruolo dell’Italia nel Retail con Cristina Lazzati, direttrice Mark Up, Gdoweek, Fresh Point Magazine, Italian Food Excellence.

La Conference Arena, inoltre, rappresenterà una vetrina d’eccellenza per illustrare l’expertise dei team EptaService ed EptaConcept e proporre, altresì, progetti originali e creativi sviluppati da companies e start-up, già proiettate nel futuro, ospitate all’interno dell’EptaInnoVillage. Un modo originale ma concreto, per offrire nuove ispirazioni di business ai Clienti ed affiancarli, al contempo, nell’affrontare i cambiamenti in ambito tecnologico e normativo per attuare la loro #storevolution.

Ne è un esempio il Circular Bar & Grocerant: un concept rivoluzionario, in esposizione presso lo stand Epta, frutto della sapiente unione tra le competenze e la creatività di EptaConcept, l’approccio scientifico dell’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo e la collaborazione di numerose aziende. Si tratta di uno spazio sviluppato in chiave museale che metterà in luce alcune soluzioni di refrigerazione, materiali di arredo reciclati e reciclabili e prodotti realizzati con un processo a basso impatto ambientale per offrire concreti spunti per adottare un approccio in chiave di economia circolare.

Continua a seguirci e visita il blog Epta per scoprire maggiori dettagli e informazioni su tutti  gli ospiti coinvolti!: https://blog.eptarefrigeration.com/it/euroshop2020

Leggi tutto

Epta tra i candidati al Premio Innovazione tedesco, grazie al sistema FTE

07/02/2020

Epta Deutschland è uno dei 22 finalisti del Premio Innovazione tedesco per il clima e l'ambiente (IKU), scelta tra ulteriori 131 imprese candidate, otto istituti di ricerca e un'autorità governativa. È la settima volta che l’Associazione degli industriali tedesca BDI e il Ministero Federale per l’Ambiente, per la protezione della Natura e per la Sicurezza nucleare BMU assegnano questo riconoscimento, dedicato a prodotti e servizi che promuovono la protezione del clima e dell'ambiente. La giuria, presieduta dal professor Ottmar Edenhofer, Direttore del Potsdam Institute for Climate Impact Research, ha espresso le sue valutazioni adottando criteri scientifici. Svenja Schulze, Ministro Federale per l'Ambiente, dichiara "La forte eterogenità delle candidature è testimonianza della volontà e della capacità di numerose realtà di mettere il loro potenziale tecnico e creativo al servizio della protezione dell'ambiente, del clima e della conservazione della diversità biologica."

Epta è stata candidata nella categoria "tecnologie ecocompatibili" con il suo sistema Full Transcritical Efficiency (FTE) brevettato, che contribuisce a migliorare l'efficienza energetica degli impianti di refrigerazione commerciale a CO2, a temperatura positiva e negativa, in qualsiasi contesto.

Oltre alle innovazioni di processo, di prodotto e di servizio per la protezione del clima, le ulteriori categorie del Premio Innovazione IKU sono: prodotti e servizi rispettosi dell'ambiente, innovazioni e diversità biologica, il cambiamento digitale come leva per la promozione di innovazioni rispettose del clima e dell'ambiente e il trasferimento di tecnologie per la protezione del clima e dell'ambiente nei Paesi in via di Sviluppo e di recente industrializzazione, così come anche nei Paesi dell'Europa Orientale.

La premiazione avrà luogo a Berlino il 26 marzo 2020.

Per maggiori informazioni visitate il sito: www.iku-innovationspreis.de

 

Leggi tutto

Epta presenta il settimo Rapporto di Responsabilità Sociale d’Impresa

07/02/2020

La creazione di valore condiviso è, per Epta, un impegno quotidiano che si declina lungo tutta la filiera, con l’ambizioso obiettivo di promuovere l’affermazione di un’economia circolaredichiara Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta e continua “E’ con orgoglio che presentiamo quest’anno il nostro settimo Corporate Social Responsibility Report. Un documento che illustra, in maniera chiara, le numerose iniziative e le azioni concrete intraprese da Epta a favore di uno sviluppo che mette al primo posto le persone, le comunità locali e l’ambiente, permettendoci altresì di monitorare i progressi compiuti e di avere un benchmark di confronto con altre realtà.”

A garanzia della massima trasparenza e obiettività, il Report è stato validato dall’Istituto TÜV Austria Cert GmbH secondo gli standard GRI Core Option e, in linea con il percorso intrapreso nell’edizione precedente, sono stati indagati i KPI ritenuti più importanti da stakeholder esterni ed interni. Inoltre, in qualità di azienda familiare non quotata, Epta ha annunciato in questo documento la sua scelta volontaria di aderire al codice di autoregolamentazione definito dall'Università Bocconi e AIDAF (Associazione Italiana delle Aziende Familiari), al fine di assicurare la migliore governance all'interno del Gruppo.

Testimonianza concreta dell’interesse di Epta nel perseguire una crescita sociale sostenibile è Life C4R – Carbon for Retail Refrigeration - promosso dal Gruppo e co-finanziato dall’Unione Europea secondo l’accordo di sovvenzione n° LIFE 17 CCM/IT/000120. Il Piano, inserito all’interno del LIFE Programme dell’UE, nasce per sensibilizzare la comunità scientifica, i fornitori di componentistica e tutti gli attori del mondo Retail all’utilizzo di sistemi rispettosi dell’ambiente e dimostrare che è possibile sostituire completamente i refrigeranti HCFC e HFC con CO2 transcritica a qualsiasi latitudine e temperatura, garantendo il 10% di risparmio energetico nell’impianto di refrigerazione (rispetto a soluzioni tradizionali), una rilevante riduzione dei consumi e costi di installazione e manutenzione inferiori fino al 20%. Al cuore dell’iniziativa vi è l’FTE Full Transcritical Efficiency brevettato da Epta, che sarà installato all’interno dei tre progetti pilota italiani e dei quattro prototipi di replica in Romania e Spagna, realizzati insieme a Epta Iberia e DAAS, Società del Gruppo.

La sfida accolta da Epta nel promuovere la sostenibilità è duplice. Consiste, da un lato, nel proporre sistemi innovativi in grado di coniugare design, performance e ridotti consumi per supportare i Clienti nell’adozione di soluzioni green, e, dall’altro, nel garantire un efficientamento all’interno dei suoi stabilimenti. Epta, infatti, mira ai più elevati livelli di eccellenza anche all’interno dei propri siti produttivi, come dimostrato dalla loro trasformazione in smart factories, dall’installazione di impianti di cogenerazione e fotovoltaici e dall’introduzione di miglioramenti tecnologici per salvaguardare le risorse e diminuire la carbon footprint. Un impegno costante grazie a cui Epta ha raggiunto e superato gli obiettivi posti nel 2015, per un -8% dei consumi energetici/unità ed un riciclo del 93% degli scarti.

Adottare un approccio responsabile per creare valore: un orientamento nato in maniera naturale e che è evoluto nel corso degli anni divenendo un fil rouge che si riflette in ogni ambito della vita aziendale. Tra le iniziative avviate da Epta sono degni di nota i numerosi progetti per valorizzare i talenti ed accrescere le conoscenze delle proprie risorse. All’EPTAcademy, sviluppata  con SDA Bocconi School of Management e che vede la partecipazione di circa 100 dipendenti del Gruppo, si sono affiancati il #24EptaTraining, il nuovo percorso di apprendimento dedicato a tutti i collaboratori Epta Italia e il ciclo formativo presso l’ESTIA (École Supérieure des Technologies Industrielles Avancées) per i manager di Epta France, Iarp France e Epta Iberia. Infine, Epta sostiene l’associazione FabLab Belluno, è partner del Training Center Frigoristi, il primo laboratorio scolastico del freddo in Italia, e della Cantau-Epta School 4.0 in Francia, a conferma della volontà di continuare ad investire nelle nuove generazioni e nelle loro capacità, per promuovere una cultura condivisa e incentivare così anche lo sviluppo del territorio.

Leggi tutto

EPTA ACQUISISCE LO STATUS DI OPERATORE ECONOMICO AUTORIZZATO A.E.O.

23/01/2020

Il nuovo anno si apre con il raggiungimento di un nuovo traguardo per Epta, che acquisisce a tutti gli effetti lo status di Operatore Economico Autorizzato A.E.O. (Authorized Economic Operator) al massimo livello (AEOF Full) di affidabilità (IT AEOF 201673). Una qualifica di grande rilevanza strategica, rilasciata dall’Agenzia delle Dogane, che certifica Epta come operatore affidabile nelle operazioni doganali (AEOC) e sicuro nella catena di approvvigionamento (AEOS).

Si tratta di un programma innovativo, fondato sui principi di reciproca trasparenza, correttezza e responsabilità, introdotto dall’Organizzazione Mondiale delle Dogane allo scopo di agevolare il commercio legittimo e rafforzarne la sicurezza a livello internazionale. Il Codice Doganale prevede, infatti, che tale status sia riconosciuto esclusivamente agli operatori in grado di dimostrare il rispetto di stringenti criteri, opportunamente verificati in fase di audit. Tali parametri sono valutati tenendo altresì in considerazione il singolo operatore richiedente, il ruolo che ricopre nella supply chain internazionale, le dimensioni, la complessità delle attività svolte e il tipo di merci trattate.

Grazie al nuovo status, Epta gode del mutuo riconoscimento con Stati Terzi beneficiando, in tal modo, di una serie di vantaggi tra cui, ad esempio, un accesso privilegiato alle semplificazioni doganali, controlli di sicurezza più snelli e un trattamento prioritario in fase di sdoganamento. La certificazione è illimitata nel tempo ed è riconosciuta oltre che nell’UE, anche in Svizzera, Giappone, Andorra, Stati Uniti e Cina. L’ottenimento della qualifica di AEO costituisce per il Gruppo un riconoscimento di pregio, essenziale per attuare una migliore pianificazione doganale e ottimizzare la propria strategia commerciale.

Leggi tutto

EPTA VINCITRICE ITALIANA DELL’INDUSTRIAL EXCELLENCE AWARD E’ MEDAGLIA D’ARGENTO IN EUROPA

18/12/2019

Medaglia d’argento alla XXIII edizione degli European Industrial Excellence Award 2019: Epta è stata recentemente premiata come seconda migliore Azienda tra le vincitrici delle edizioni nazionali. La cerimonia, tenutasi a Barcellona il 4 Dicembre presso il campus di IESE Business School University of Navarra ha visto la partecipazione di oltre 200 figure di spicco del mondo accademico e industriale per condividere best practice e sottolineare la centralità di tematiche quali sostenibilità, digital transformation e Industry 4.0.

L’Industrial Excellence Award, di cui Epta ha vinto l’edizione italiana nel luglio 2019 costituisce un riferimento per la Gestione della Qualità e per la competitività delle imprese europee nei settori industriali e dei servizi. Il riconoscimento nasce con l’obiettivo di valorizzare le realtà che, meglio di altre, sono in grado di tradurre le scelte strategiche in azioni concrete e di successo, affermandosi come punto di riferimento nel proprio settore. Diverse sono le best practice approfondite nel corso degli anni: dal Lean Management, alla collaborazione nella Supply Chain & Integrazione, alla Operational Excellence, alla Strategia Digitale d’Impresa, che è stata il focus dell’edizione italiana 2019.

La giuria, composta da docenti di Operations Management di SDA Bocconi School of Management, ha selezionato Epta come vincitore dell’edizione italiana e, insieme a docenti della WHU (Otto Beisheim School of Management) e di INSEAD (The Business School for the World) finalista per la competizione europea grazie alla Business Unit di Limana che si è distinta sia per i rilevanti investimenti, declinati in innovazione tecnologica e attenzione all’ambiente, sia per le attività di formazione. Il Gruppo, infatti, si impegna nel miglioramento continuo dei suoi siti produttivi e quello di Limana ne è una testimonianza concreta. A favore della riduzione dell’impatto ambientale Epta ha realizzato impianti di cogenerazione e fotovoltaici e apportato miglioramenti per abbattere il KOE (Kilograms of Oil Equivalent)/prodotto.

Inoltre, Epta promuove l’integrazione tra tecnologie digitali e linee automatizzate attraverso l’adozione di soluzioni 4.0 intelligenti e cyberfisiche che mettono in comunicazione macchine, sistemi di stoccaggio e processi aziendali, garantendo così l’ottimizzazione dei processi produttivi, una migliore gestione dei dati per offrire prodotti sempre più intelligenti e iperconnessi.

La giuria ha particolarmente apprezzato la creazione dell’impianto Vetreria, realizzato grazie ad un piano strategico da circa 10 milioni di euro che ha permesso al Gruppo di dotarsi di nuove tecnologie e competenze, generando 100 nuovi posti di lavoro nel bellunese.

L’innovazione si declina in progetti per accrescere le conoscenze dei propri collaboratori e dei giovani del territorio, come EPTAcademy sviluppata con SDA Bocconi School of Management e l’HUB veneto delle Dolomiti in fase di realizzazione da parte di Luiss Business School Hub e Dolomiti Confindustria, con il contributo di Epta e di altre realtà del territorio. Degne di nota, inoltre due ulteriori iniziative: si tratta dell’#24EptaTraining, il nuovo percorso di apprendimento dedicato a tutti i dipendenti Epta Italia, per approfondire le competenze in ambito tecnico, digitale, linguistico, informatico e comportamentale. Questo si affianca alla School of Operations: rivolta ai dipendenti dell’area Operations, è pensata per poter essere estesa anche ai dipendenti di altre funzioni, che potranno quindi fruire di queste lezioni. La School of Operations rientra infatti in un progetto più ampio che prevede la creazione di “School of” relative a diversi dipartimenti aziendali di Epta Italia con l’obiettivo di rafforzarne le competenze relative ai propri ambiti.

Infine, Epta sostiene l’associazione FabLab Belluno, a conferma della volontà di continuare a investire nelle nuove generazioni e nelle loro capacità, valorizzando i talenti e promuovendo la cultura digitale, per incentivare lo sviluppo del territorio.

Leggi tutto

EPTA ACQUISISCE LINUS ECO E SI RAFFORZA IN POLONIA

05/12/2019

Milano, 5 Dicembre 2019 - Epta SpA - gruppo multinazionale specializzato nella refrigerazione commerciale – annuncia l’acquisizione di Linus Eco sp.z.o.o. in Polonia, storico partner del Gruppo attivo nella progettazione, installazione ed assistenza post vendita di sistemi di refrigerazione, anche a refrigerante naturale CO2, per il segmento Food Retail. Con sede a Bosutów nel distretto di Cracovia, Linus Eco si è affermata sul territorio come partner affidabile per i principali player locali ed esteri del settore della Grande Distribuzione.

L’accordo è in linea con la strategia di internazionalizzazione di Epta, volta a consolidare presidi diretti nei Paesi ad alto potenziale come la Polonia, sesta Nazione per abitanti e settima economia nell’Unione Europea. L’operazione si configura come il passo successivo alla costituzione della società Epta Polska, nata contestualmente all’acquisizione di Libre Sp. z o.o. Sp.K nell’Agosto 2017 ed ha la finalità di potenziarne il grado di penetrazione di mercato.

Andrzej Zabiegaj e Grzegorz Brak di Linus dichiarano: “Epta Polska e Linus, già forti di una pluriennale collaborazione, andranno ora a consolidare le reciproche competenze all’interno di un unico team. L’entrata nel Gruppo è per noi un’opportunità per realizzare progetti turn key ad elevato valore aggiunto costituiti da soluzioni che si distinguono per estetica, qualità, contenuto tecnologico e basso impatto ambientale, coniugate a servizi pre e post vendita d’eccellenza.”

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato di Epta commenta: “Siamo orgogliosi di dare il benvenuto nel Gruppo a Linus Eco. Un’operazione strategica che ci permetterà insieme di essere più competitivi e più vicini ai nostri Clienti in Polonia.” e continuaL’operazione è altresì una conferma della volontà di Epta di rafforzare la propria presenza nell’Europa Centro Orientale, dove l’Azienda opera dal 2011 in Ungheria con il polo di coordinamento tecnico-commerciale Epta International e si è sviluppata ulteriormente con le acquisizioni di Libre nel 2017 in Polonia e DAAS nel 2018 in Romania. Forte dell’expertise di Linus, Epta stima di consolidare ulteriormente la sua quota di mercato in queste aree dove sono previsti ampi margini di crescita.”

Gli Advisor che hanno supportato Epta nell’operazione sono MDDP per la due diligence fiscale e finanziaria e Schönherr per gli aspetti legali.

Il closing è già stato perfezionato e ha validità effettiva a partire dal 4 Dicembre.

Leggi tutto

PRIX DE L’ECONOMIE NEO AQUITAINS: EPTA FRANCE TRA LE AZIENDE DI SUCCESSO DELLA NUOVA AQUITANIA

27/11/2019

Epta France è tra le vincitrici del Prix de l’Economie Néo Aquitains – Dipartimento dei Pirenei Atlantici. Questa manifestazione, giunta alla sua 14a edizione nasce con l’obiettivo di premiare le Aziende e gli imprenditori di successo nel territorio che contribuiscono attivamente allo sviluppo della Regione e presentarli quali esempi virtuosi, valorizzandone i percorsi e i risultati raggiunti in termini di crescita, export, innovazione ecc. La cerimonia si è tenuta il 26 Novembre a Biarritz presso il Casino Municipale e vi hanno preso parte anche autorità politiche ed economiche del Dipartimento.

Organizzata dal quotidiano Sud Ouest, la Banque Populaire e la Regione Nuova Aquitania, in collaborazione con Kedge BS e Pouey International, il Prix de l’Economie Néo Aquitains prevede la selezione di una rosa di circa 200 Aziende, valutate da una giuria presieduta quest’anno da Guillaume De Seynes, direttore generale di Hermès International e composta da 11 membri scelti tra le più importanti personalità imprenditoriali della regione.

Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta ha ricevuto il Prix Performance: “Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo prestigioso riconoscimento, che ci incoraggia a continuare nel percorso di crescita che abbiamo intrapreso e testimonia la nostra volontà di contribuire attivamente allo sviluppo del territorio. Negli ultimi 10 anni il nostro fatturato in Francia è raddoppiato e abbiamo raggiunto l'anno scorso 210 milioni di euro. Anche la nostra forza lavoro è cresciuta e vantiamo oggi più di 600 dipendenti in Francia. Un successo frutto della fiducia che i nostri clienti ripongono in noi, della nostra politica di investimenti continui, pari a 5 milioni ogni anno all’interno del sito di Hendaye, e, soprattutto, dei nostri collaboratori, in particolare coloro che operano nei Paesi Baschi.

 

 

 

Leggi tutto

Epta sul podio dei German Design Award 2020 con OutFit e Mozaik

25/11/2019

Epta è vincitrice per la seconda volta del prestigioso German Design Award, conferito ai progetti in grado di coniugare funzionalità ed utilità, estetica e qualità,. La famiglia OutFit a marchio Costan e Mozaïk a marchio Bonnet Névé, che ha debuttato con  serve-over Velvet e Shape, è stata premiata all’interno della categoria Excellent Product Design – Retail.

Il premio è assegnato dal German Design council, organo istituito su iniziativa del Deutsche bundestag del Parlamento Tedesco nel 1953 per mettere in luce le innovazioni che generano valore aggiunto per i brand in termini di design. Una competizione che contribuisce a dettare i trend sia sul panorama tedesco che internazionale, grazie alla partecipazione di aziende che vedono nel design un fattore chiave per lo sviluppo del proprio business e di una giuria internazionale di esperti dal mondo industriale ed accademico.

Già nel 2016 Epta era stata insignita del premio per la RevUP Family di Costan e Bonnet Névé. Quest’anno la commissione ha premiato la linea OutFit Costan e Mozaïk Bonnet Névé per l’elevata modularità delle gamme Velvet e Shape, garanzia di configurazioni estremamente versatili e massima personalizzazione in ogni tipologia di punto vendita, in virtù delle molteplici versioni e finiture disponibili per un totale di 480 moduli. I serve-over si configurano, così, quale soluzione in grado di rendere unico e distinguibile il locale e migliorare al contempo la shopping experience, trasformando lo store in un punto di riferimento per i Consumatori.

La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 7 Febbraio a Francoforte, in occasione della fiera internazionale Ambiente.

Leggi tutto