EPTA SPONSOR CON IL PROGETTO LIFE-C4R DELLA SECONDA EDIZIONE DEL WORLD REFRIGERATION DAY

22/06/2020

Epta sponsorizza a livello globale, con il progetto Life-C4R, la seconda edizione del #WorldRefrigerationDay. Una giornata istituita il 26 giugno in onore di William Thomson, ideatore della scala Kelvin e tra i padri della termodinamica. L’obiettivo è sensibilizzare gli operatori del settore e l’opinione pubblica verso una gestione sostenibile dell’intera catena del freddo: dal comparto della refrigerazione, a quello del condizionamento dell’aria e delle pompe di calore.

L’iniziativa, che vanta anche quest’anno il supporto dell’UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente), richiama infatti l’attenzione dell’intero Pianeta sul ruolo significativo che il comparto HVACR gioca, ogni giorno, in molteplici aspetti della vita delle persone, tracciando la rotta della refrigerazione del futuro, sempre più naturale e sostenibile.

Una filosofia in linea con il leitmotiv del progetto triennale Life CR4 – Carbon 4 Retail Refrigeration di Epta, co-finanziato dall’UE, con lo scopo di dimostrare che è possibile sostituire completamente gli HCFC e HFC con CO2 transcritica, per ridurre la carbon footprint e conseguire, al contempo, anche una notevole riduzione dei consumi.

In Spagna Epta sarà infatti sponsor della web conference Día Mundial de la Refrigeración e in Italia parteciperà al webinar “Le Ultime Tecnologie nel Condizionamento e nella Refrigerazione ai tempi del post Covid-19” organizzato da Centro Studi Galileo in collaborazione con ATF - l’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo. Sul palco virtuale della manifestazione si alterneranno alcune tra le più autorevoli voci italiane del settore HVACR tra cui, Francesco Mastrapasqua, Advocacy & Regulatory Affairs Manager di Epta, con un intervento sul tema “Soluzioni per una refrigerazione commerciale sostenibile ad impatto climatico nullo.”

Un’occasione unica per porre l’attenzione sugli importanti traguardi raggiunti da Epta nell’ambito dello sviluppo di tecnologie che guardano al domani, per contribuire ad orientare il settore verso alternative green. Una vera e propria “rivoluzione sostenibile” portata avanti da Epta proprio allo scopo di introdurre sul mercato soluzioni ingegnose a refrigerante naturale, in qualsiasi zona climatica.

Leggi tutto

Marco Nocivelli nominato Cavaliere del Lavoro

30/05/2020

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nomina Marco Nocivelli Cavaliere del Lavoro. L’Amministratore Delegato e Presidente del Gruppo Epta è tra i 25 imprenditori insigniti di questa onorificenza. Istituito nel 1901, il cavalierato del Lavoro viene conferito ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a figure di spicco che si siano distinte nei settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. I requisiti necessari sono aver operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent’anni con un ruolo di leadership e aver contribuito in modo rilevante, attraverso l’attività d’impresa, alla crescita economica, allo sviluppo sociale e all’innovazione.

Marco Nocivelli dichiara: “E’ un grande onore essere nominato Cavaliere del Lavoro. Un riconoscimento che premia anche l’impegno e la determinazione di tutti i collaboratori del Gruppo, che sono il vero motore della crescita di Epta in Italia e nel mondo.” e continua “Non un traguardo raggiunto, ma un nuovo punto di partenza verso il miglioramento continuo, sempre pronti ad affrontare con fiducia le sfide del mercato e a fare la nostra parte per promuovere lo sviluppo locale ed accrescere il benessere delle comunità, che ha una valenza ancora più importante in questo momento di ripresa del Paese.” e conclude “ A livello personale mi sento investito da una grande responsabilità in quanto ritengo che l’imprenditore sia chiamato ad essere un esempio virtuoso per la società in termini di integrità, trasparenza ed etica.

Ad oggi gli insigniti dell’onorificenza “Al Merito del Lavoro” sono stati  2.822, considerando anche gli imprenditori proposti dal Ministro dello dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, di concerto con il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Teresa Bellanova ed iscritti all’interno dei decreti firmati in data 29 maggio dal Presidente della Repubblica.

Di seguito la lista dei Cavalieri 2020:

Maria Allegrini (Agricoltura/vitivinicolo - Veneto)

Antonio Campanile (Industria chimica - Umbria)

Giuseppe Castagna (Credito - Lombardia)

Lorenzo Coppini (Industria trasduttori elettroacustici - Toscana)

Anna Maria Grazia Doglione  (Industria siderurgica - Piemonte)

Ferruccio Ferragamo (Alta moda - Toscana)

Nicola Fiasconaro (Artigianato prodotti dolciari  - Sicilia)

Mario Frandino (Industria alimentare - Piemonte)

Maria Laura Garofalo (Sanità privata - Lazio)

Alessandro Gilardi (Industria edile - Piemonte)

Guido Roberto Grassi Damiani (Gioielleria di alta gamma - Estero)

Giuseppe Maiello (Commercio articoli profumeria - Campania)

Enrico Marchi (Attività aeroportuali - Veneto)

Luciano Martini (Industria alimentare - Emilia Romagna)

Paolo Merloni (Industria elettrodomestici - Marche)

Marco Nocivelli (Industria impianti per refrigerazione - Lombardia)

Guido Ottolenghi (Logistica portuale - Emilia Romagna)

Gian Battista Parati (Industria alta specializzazione - Lombardia)

Umberto Pesce (Industria metalmeccanica - Basilicata)

Federico Pittini (Industria siderurgica - Friuli Venezia Giulia)

Giovanni Ravazzotti (Industria ceramica - Estero)

Giorgia Serrati (Commercio conserve ittiche - Liguria)

Silvia Stein (Maglieria di alta gamma - Veneto)

Maurizio Stirpe (Industria componentistica - Lazio)

Guido Valentini (Industria metalmeccanica - Lombardia)

Leggi tutto

FTE, un nuovo approccio alla refrigerazione naturale: Multipremiato a livello internazionale, è parte del progetto Life-C4R

04/05/2020

Oltre 250 installazioni in tutto il mondo e molteplici riconoscimenti sono la conferma dell’affidabilità dell’FTE Full Transcritical Efficiency di Epta. Il sistema, infatti, ha già riscosso apprezzamenti in tutta Europa, come la candidatura a finalista del Premio Innovazione tedesco per il clima e l'ambiente (IKU),  il German Refrigeration Award 2018, che premia lo sviluppo di tecnologie innovative ed energeticamente efficienti, il premio italiano Sviluppo Sostenibile 2018, volto a celebrare i successi in ambito green economy, il Perifem Award 2018, organizzato dall’associazione francese dei produttori tecnici del Retail e, infine, il RAC Cooling Award 2017 – Refrigeration Innovation of the Year, evento inglese di riferimento per il settore HVAC&R.

L’FTE è una tecnologia innovativa e disponibile su larga scala, frutto di un nuovo approccio alla refrigerazione naturale, che coniuga semplicità, affidabilità, funzionalità, risparmio energetico e migliori prestazioni, in qualsiasi condizione climatica. L’analisi dei risultati registrati in Sud America, Europa e Australia, è garanzia dell’eccellenza del sistema e attesta un risparmio energetico del 10% (rispetto a una centrale CO2 booster standard) e costi di installazione e manutenzione inferiori fino al 20%.

Per il suo importante contributo alla diminuzione dell’effetto serra mediante la riduzione dei consumi e l’utilizzo esclusivo della CO2 come refrigerante, l’FTE è stato identificato come tecnologia chiave per la salvaguardia ambientale e del clima ed inserito all’interno del prestigioso progetto Life-C4R – Carbon 4 Retail Refrigeration. , co-finanziato dall’Unione Europea secondo l’accordo di sovvenzione n° LIFE 17 CCM/IT/000120. Si tratta di un’iniziativa della durata di 3 anni (2018-2021), che nasce per sensibilizzare la comunità scientifica, i fornitori di componentistica e tutti gli attori del mondo Retail all’utilizzo di soluzioni sempre più efficienti. Ulteriore obiettivo è dimostrare come sia possibile sostituire completamente i refrigeranti HCFC e HFC con CO2 transcritica, in maniera semplice, efficiente ed affidabile, ovunque nel mondo, contribuendo così a definire i nuovi standard e le tecnologie del futuro per la refrigerazione naturale.

 Il piano prevede tre progetti pilota in Italia, quattro prototipi di replica in Romania e Spagna, installati insieme ai partner Epta Iberia e DAAS, che permetteranno di fornire nuovi dati a conferma della tesi alla base del Life-C4R.

Leggi tutto

LA “STAFFETTA SOLIDALE” DEL GRUPPO EPTA PER LE COMUNITA’ LOCALI

04/05/2020

In Italia si sta combattendo un’emergenza sanitaria senza precedenti, con un duplice obiettivo: contenere, da un lato, la propagazione dell’infezione e, dall’altro, l’impatto economico. In questo contesto sono molteplici le realtà che si sono attivate per sostenere le aree più colpite. Tra queste, anche Epta rappresentata dalle famiglie Nocivelli e Triglio Godino, che è scesa in campo pronta a fare la propria parte, spinta da un grande senso di responsabilità e di riconoscimento nei confronti dei territori in cui sono attivi i propri stabilimenti.

Da Limana (BL) a Solesino (PD), storiche sedi dei marchi Costan e Eurocryor e, da Casale Monferrato (AL) a Pomezia (RM), storiche sedi dei marchi Iarp e Misa: il Gruppo ha voluto dare un segno concreto e tangibile della propria presenza, scegliendo di donare complessivamente oltre 1 milione di Euro per rispondere all’emergenza con iniziative mirate. Una vera e propria staffetta di solidarietà, dunque, che ha visto più del 50% dell’importo a favore delle comunità locali: 200.000€ sono stati devoluti all’ULSS 1 Dolomiti, 100.000€ all’ULSS 6 Euganea, 200.000€ al Comune di Casale Monferrato e, infine, 100.000€ al Comune di Pomezia.

Un contributo di ulteriori 500.000€ è stato destinato alla raccolta fondi in favore dell’Ospedale San Raffaele di Milano, attivata da Anima Confindustria Meccanica, di cui Marco Nocivelli, Presidente ed Amministratore Delegato di Epta è Presidente. Un gesto concreto e significativo, volto a triplicare le unità di terapia intensiva, dotando l’ospedale di un’aggiuntiva tensostruttura che ospiterà letti di terapia intensiva con tutti i sistemi di respirazione assistita e monitoraggio e, nel medio-lungo termine, a sostenere lo studio di un vaccino. Il San Raffaele è stato infatti scelto in quanto uno dei più brillanti esempi di ricerca scientifica a livello internazionale.

In questo momento sono molteplici le situazioni di difficoltà che stanno emergendo e che gli enti territoriali cercano di fronteggiare al meglio, mettendo in campo tutti i mezzi a propria disposizione. Ma le risorse non bastano.” Interviene Marco Nocivelli Presidente ed Amministratore Delegato di Epta che prosegue “Per questo motivo abbiamo deciso, guidati da un forte senso di responsabilità, di offrire il nostro sostegno a tutti quei luoghi in cui Epta è presente. Un segnale della volontà dell’Azienda di restituire al territorio quanto ricevuto e mantenere un forte legame con le proprie radici, esprimendo la nostra gratitudine e facendo sentire la nostra vicinanza.”

Leggi tutto

EPTA PARTNER PER LA REFRIGERAZIONE DEI MICRO-SUPERMERCATI CONDOMINIALI FRESCOFRIGO

23/04/2020

 

L'adozione di tecnologie e nuovi strumenti per fare la spesa, resi disponibili grazie alla connettività digitale è in crescita costante. I consumatori sono infatti sempre più alla ricerca di soluzioni innovative per effettuare gli acquisti, in sicurezza e con semplicità, riducendo al minimo gli spostamenti e le code. Un concetto oggi più che mai rafforzato dagli obblighi di restrizione che ne stanno incentivando una rapida diffusione. La situazione attuale sta inoltre portando alla nascita e affermazione di soluzioni alternative, al servizio degli utenti. In questo contesto, concept degno di nota è quello ideato dalla start-up italiana FrescoFrigo (www.frescofrigo.it), che ha declinato il suo servizio healthy food close to you per uffici e palestre, realizzato con vetrine Iarp, nel primo supermercato di condominio.

Supportati dalla tecnologia di Epta, FrescoFrigo installa, all’ingresso dei complessi abitativi, banchi refrigerati a marchio Iarp dedicati alla vendita automatica h 24 di cibi sani e freschi. I consumatori possono visionare i prodotti e, tramite una App sul proprio smartphone, aprire il frigo per acquistare e pagare, senza dover uscire dal proprio stabile, generi alimentari che spaziano da piatti pronti a frullati, da frutta e verdura a salumi e formaggi, dagli ingredienti di base come uova, latte, farina e pane alle bevande. Le nuove vetrine intelligenti Iarp utilizzate da FrescoFrigo, studiate per agevolare i consumatori nel fare la spesa e contribuire al contempo a differenziare le possibilità di effettuare gli acquisti, possono essere installate ovunque, semplicemente attaccando la spina.

Leggi tutto

#EPTABRICKS, LA SOLUZIONE CLICK & COLLECT FIRMATA EPTA, AL SERVIZIO DEI RETAILER

22/04/2020

Il Click & Collect è una tendenza che sta entrando sempre più a far parte delle abitudini di acquisto, destinata a portare cambiamenti nel futuro del Retail e, in questo periodo, stiamo assistendo ad una sua rilevante crescita. In Italia, ad esempio, dove era ancora poco conosciuto, ha raggiunto il 9% delle vendite online (https://www.iriworldwide.com/IRI/media/Library/2020-04-17-IRI-BCG-COVID-Global-Consumer-Spend-Tracker-v6.pdf), mentre in un mercato come la Francia in cui il Drive è consolidato si attesta al 7% del totale delle vendite nella settimana 10 (https://www.nielsen.com/fr/fr/insights/article/2020/covid-19-coup-daccelerateur-pour-le-drive/)

Si presenta infatti come soluzione intelligente per fare la spesa, in sicurezza e con semplicità, riducendo al minimo i tempi di attesa, elementi che si rivelano fondamentali per rispettare gli obblighi di restrizione imposti dalla situazione attuale.

Per rispondere alle nuove esigenze dei consumatori, Epta affianca gli Operatori della Grande Distribuzione nel cambiamento in atto promuovendo gli armadietti refrigerati #EPTABricks per il Click & Collect. Pratici e semplici da utilizzare, gli #EPTABricks, consentono ai Clienti di prelevare h 24 i prodotti food e non food ordinati sul sito dell’Insegna. Progettati per assicurare la più alta flessibilità, sono disponibili sia in versione Indoor che Outdoor e si compongono di moduli a temperatura controllata. Gli #EPTAdryBricks sono destinati ai secchi, gli #EPTAfreshBricks e #EPTAfrozenBricks garantiscono la conservazione dei freschi e surgelati.

Gli #EPTABricks possono essere collocati ovunque e risultano particolarmente adatti ad essere installati all’interno dei quartieri residenziali e prospetticamente, lungo il percorso casa-lavoro, all'interno o in prossimità delle grandi Aziende, vicino ai punti vendita o alle stazioni di servizio. Permettono così di sfruttare al massimo aree strategiche dove si muove una nuova tipologia di consumatori esigenti e alla ricerca di una soluzione di spesa veloce durante i brevi tragitti giornalieri. Sistema che combina praticità e sostenibilità, #EPTABricks, eliminando la consegna a domicilio, assicurano una gestione efficiente dell'ultimo miglio ed una riduzione della carbon footprint, anche in virtù dell’utilizzo del refrigerante propano R290. Contribuiscono altresì a semplificare le vendite, grazie alla facilità nel gestire gli ordini online tramite un sistema che si connette alla piattaforma e-commerce dell’Insegna. In Francia, dove gli #EPTABricks sono già molto diffusi e adottati da diverse tra le principali Insegne, quali Leclerc, Intermarché, Casino, Carrefour e SuperU, i risultati sono evidenti e stanno registrando fino ad un +300% degli ordini (I dati si riferiscono agli ordini complessivi registrati la settimana n.14 dell’anno in corso, rispetto al 2019).

Leggi tutto

#EPTA @EUROSHOP TRADEFAIR 2020: REPORTAGE DI UN SUCCESSO

20/03/2020

Si è da poco conclusa l’entusiasmante esperienza di EuroShop 2020 e per Epta è tempo di bilanci. Come in un film visto a rallentatore, dunque, si ripercorrono, una ad una, le intense giornate della fiera, pronti a fare “lesson learned” dell’evento: si festeggiano i successi e si delinea la strategia ed il piano operativo futuro.  

Protagonista allo stand Epta è stato The Epta System, la combinazione vincente tra prodotti, servizi, tecnologie, idee e persone, creata per accompagnare i Retailer nella loro #storevolution, contribuendo a rendere i punti vendita sempre più attrattivi, efficienti e sostenibili e a trasformarli in un’autentica destinazione per i consumatori.

Grande affluenza alla Conference Arena, appositamente concepita per dare aggiornamenti sui primi ed importanti traguardi raggiunti dal progetto triennale Life-C4R, sviluppato da Epta e co-finanziato dall’UE, così come approfondimenti su temi ambientali e testimonianze dirette. Un luogo di incontro ed informazione, dunque, dove ogni giorno si sono alternati speaker internazionali e personalità affermate nel settore. La Conference Arena è stata, inoltre, una vetrina d’eccellenza per presentare l’expertise dei team EptaService ed EptaConcept e illustrare il concept Circular Grocerant ideato con l’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, così come gli originali progetti proposti da companies e start-up già proiettate nel futuro, ospitate all’interno dell’EptaInnoVillage.

E’ con grande piacere che ringrazio il team di Epta, dal Marketing alle vendite, dall’ufficio tecnico ai partner esterni, che hanno lavorato con dedizione, impegno ed energia a ogni singolo dettaglio organizzativo contribuendo, ciascuno per la sua parte, al raggiungimento di unico grande successo.” commenta William Pagani, Group Marketing Director di Epta, che conclude “Infine, un riconoscimento va ai nostri Clienti per la fiducia riposta, che rappresenta per noi, da sempre, un potente stimolo al miglioramento continuo.”

Leggi tutto

EPTA, UN’AZIENDA “SICURAMENTE” IMPEGNATA NEL TERRITORIO DI BELLUNO

14/02/2020

Epta sponsor del progetto triennale “Sicuramente Guida Sicura” ideato, promosso ed organizzato dal Rotary Club di Belluno, ospiterà Venerdì 14 e sabato 15 febbraio, presso il suo stabilimento di Limana, storica sede del marchio Costan, circa 400 studenti del quinto anno delle scuole superiori della provincia. L’azienda ha messo a disposizione alcuni spazi per la realizzazione di un corso di guida volto a sensibilizzare i giovani rispetto al tema della sicurezza stradale.

L’evento rappresenterà, per Epta, un modo concreto per dimostrare vicinanza alla comunità locale e la sua volontà di restituire al territorio quanto ricevuto in tutti questi anni investendo, ancora una volta, nella sua risorsa più importante: i giovani.” commenta Paolo Cavalleri, Operation Manager Limana Plant, che aggiunge: “Ecco dunque perchè alla luce dei dati illustrati dal Rotary Club, secondo cui oltre 310 dei 1.062 incidenti avvenuti sulle strade bellunesi dal 2015 hanno coinvolto giovani di età compresa tra i 15 ed i 25 anni, ci siamo sentiti in dovere di sostenere tale iniziativa, sposandone appieno ogni singolo obiettivo.”

 Il progetto “Sicuramente Guida Sicura” nasce proprio allo scopo di promuovere la cultura alla sicurezza tra i circa 3.000 maturandi, prossimi a mettersi alla guida sulle strade di Belluno, attraverso il loro coinvolgimento in un intenso programma di formazione. Un equilibrato mix di interventi teorici e pratici, tenuti da esperti, medici e tecnici della prevenzione. Così come previsto anche nella scaletta di venerdì 14 e sabato 15 febbraio, presso lo stabilimento di Epta, che vedrà i circa 400 partecipanti assistere a sessioni teoriche di guida sicura, simulazioni di soccorso dei Vigili del Fuoco e del personale sanitario, sperimentare tecniche di primo soccorso e, solo per i neo-patentati, eseguire un training di guida con il pilota professionista Andrea Fontana.

Tra le sessioni avremo l’opportunità di incontrare tutti gli studenti, per presentare la nostra realtà.” aggiunge Paolo Cavalleri che conclude Un momento di confronto, in cui vorremo trasmettere loro un messaggio importante: teniamo al vostro futuro ed è per questo che continueremo ad investire su di voi. Si tratta di un vero e proprio impegno, nei confronti del territorio, che si declina concretamente non solo con la creazione di nuove opportunità di lavoro, ma anche mediante la promozione di diverse iniziative virtuose per lo sviluppo e la tutela della comunità.”

L’evento sarà inoltre l’occasione per rafforzare ulteriormente l’attenzione sulla tematica della sicurezza, valore centrale per il Gruppo e per questo sottoposto al controllo annuale del comitato CSR Corporate Social Responsibility. Numerose le iniziative dedicate, come ad esempio Epta 4 Safety, programma volto a promuovere la cultura della sicurezza negli stabilimenti. Infine, numerosi siti produttivi, tra cui quello di Limana e gli Headquarters di Milano sono certificati OHSAS 18001, standard che specifica i requisiti per un Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro.

 

 

 

Leggi tutto

ESSERE SOSTENIBILI, CON CONSAPEVOLEZZA: IL PIANO LIFE-C4R DI EPTA FOCUS DELLA CONFERENCE ARENA @EUROSHOP

14/02/2020

Quanto incide nello specifico il mondo del Retail sul cambiamento climatico? Quali novità vedremo in ambito tecnologico e normativo? Come sarà lo Store del futuro? Quali le nuove tecnologie a disposizione degli operatori per rendere i punti vendita più sostenibili?

Il progetto triennale LIFE C4R di Epta, co-finanziato dall’UE, nasce proprio allo scopo di sensibilizzare la comunità scientifica, i fornitori di componentistica e tutti gli attori del mondo Retail all’utilizzo di soluzioni sempre più efficienti ed accelerare la diffusione degli impianti di refrigerazione a CO2transcritica.

La consapevolezza è fondamentale per effettuare scelte sostenibili” Commenta Francesco Mastrapasqua, Project Leader Life-C4R Epta, che aggiunge “È per questo che Epta ha organizzato presso il suo stand ad EuroShop (Hall15, stand C24-C42), la Conference Arena: un’area conferenze appositamente concepita per rendere noti gli aggiornamenti sui primi importanti traguardi raggiunti dal Life-C4R, così come approfondimenti su temi ambientali e testimonianze dirette. Abbiamo ideato un format con speech brevi e molto autorevoli, che si inseriscono all’interno di un contesto fieristico lasciando spazio anche a domande e al confronto diretto”

Un luogo di incontro ed informazione, sponsorizzato da Life-C4R, dove ogni giorno si alterneranno personalità di rilievo internazionale ed esperti del settore, con interventi chiari, puntuali e fruibili velocemente. Degni di nota ad esempio  gli interventi sulla situazione climatica attuale di Franziska Menten, Project Coordinator UNIDO e gli approfondimenti da parte di Öko-Recherche sulle nuove policy europee per combattere il riscaldamento globale.

Non mancheranno anche esperti nel mondo Retail come Frédéric Pérodeau, ex General Manager dell’IFM che parlerà di come realizzare una strategia “phygital” nella GDO, o ancora, una riflessione sul ruolo dell’Italia nel Retail con Cristina Lazzati, direttrice Mark Up, Gdoweek, Fresh Point Magazine, Italian Food Excellence.

La Conference Arena, inoltre, rappresenterà una vetrina d’eccellenza per illustrare l’expertise dei team EptaService ed EptaConcept e proporre, altresì, progetti originali e creativi sviluppati da companies e start-up, già proiettate nel futuro, ospitate all’interno dell’EptaInnoVillage. Un modo originale ma concreto, per offrire nuove ispirazioni di business ai Clienti ed affiancarli, al contempo, nell’affrontare i cambiamenti in ambito tecnologico e normativo per attuare la loro #storevolution.

Ne è un esempio il Circular Bar & Grocerant: un concept rivoluzionario, in esposizione presso lo stand Epta, frutto della sapiente unione tra le competenze e la creatività di EptaConcept, l’approccio scientifico dell’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo e la collaborazione di numerose aziende. Si tratta di uno spazio sviluppato in chiave museale che metterà in luce alcune soluzioni di refrigerazione, materiali di arredo reciclati e reciclabili e prodotti realizzati con un processo a basso impatto ambientale per offrire concreti spunti per adottare un approccio in chiave di economia circolare.

Continua a seguirci e visita il blog Epta per scoprire maggiori dettagli e informazioni su tutti  gli ospiti coinvolti!: https://blog.eptarefrigeration.com/it/euroshop2020

Leggi tutto

Epta tra i candidati al Premio Innovazione tedesco, grazie al sistema FTE

07/02/2020

Epta Deutschland è uno dei 22 finalisti del Premio Innovazione tedesco per il clima e l'ambiente (IKU), scelta tra ulteriori 131 imprese candidate, otto istituti di ricerca e un'autorità governativa. È la settima volta che l’Associazione degli industriali tedesca BDI e il Ministero Federale per l’Ambiente, per la protezione della Natura e per la Sicurezza nucleare BMU assegnano questo riconoscimento, dedicato a prodotti e servizi che promuovono la protezione del clima e dell'ambiente. La giuria, presieduta dal professor Ottmar Edenhofer, Direttore del Potsdam Institute for Climate Impact Research, ha espresso le sue valutazioni adottando criteri scientifici. Svenja Schulze, Ministro Federale per l'Ambiente, dichiara "La forte eterogenità delle candidature è testimonianza della volontà e della capacità di numerose realtà di mettere il loro potenziale tecnico e creativo al servizio della protezione dell'ambiente, del clima e della conservazione della diversità biologica."

Epta è stata candidata nella categoria "tecnologie ecocompatibili" con il suo sistema Full Transcritical Efficiency (FTE) brevettato, che contribuisce a migliorare l'efficienza energetica degli impianti di refrigerazione commerciale a CO2, a temperatura positiva e negativa, in qualsiasi contesto.

Oltre alle innovazioni di processo, di prodotto e di servizio per la protezione del clima, le ulteriori categorie del Premio Innovazione IKU sono: prodotti e servizi rispettosi dell'ambiente, innovazioni e diversità biologica, il cambiamento digitale come leva per la promozione di innovazioni rispettose del clima e dell'ambiente e il trasferimento di tecnologie per la protezione del clima e dell'ambiente nei Paesi in via di Sviluppo e di recente industrializzazione, così come anche nei Paesi dell'Europa Orientale.

La premiazione avrà luogo a Berlino il 26 marzo 2020.

Per maggiori informazioni visitate il sito: www.iku-innovationspreis.de

 

Leggi tutto