FUSIONE PER INCORPORAZIONE IN EPTA S.P.A DI COSTAN S.R.L. - IARP S.R.L. - MISA S.R.L., SOCIETA’ GIA CONTROLLATE AL 100% DALLA STESSA EPTA.

29/09/2016

I Consigli di Amministrazione di Epta S.p.A. e delle controllate Costan s.r.l., Iarp S.r.l. e Misa s.r.l. hanno approvato il Progetto di Fusione per incorporazione in Epta S.p.A. in data 22/09/2016. La decisione nasce dalla volontà di semplificare la struttura societaria del Gruppo Epta in Italia e, di conseguenza, del suo modello di Governance. L’obiettivo dell’operazione è garantire una maggiore efficienza della gestione amministrativa e la riduzione dei relativi costi per gli adempimenti civilistici e fiscali. L’operazione consentirà, inoltre, di ottenere benefici significativi grazie a processi decisionali più rapidi.

 “Continueremo ad operare con i nostri storici marchi italiani” dichiara Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato di Epta S.p.A  “Costan, Iarp e Misa, marchi leader nei rispettivi settori e da sempre sinonimo di innovazione, affidabilità, design d’eccellenza e qualità, sono i veri portatori della tradizione e dei valori del Gruppo: complementari tra loro, ci permettono di offrire sul mercato soluzioni complete e ben bilanciate, in grado di soddisfare ogni esigenza dei nostri partner nel Retail, nel settore HoReCa e nell'Industria del Food & Beverage”.

La Fusione avrà effetto erga omnes a far data dall’ultima delle iscrizioni prescritte dall’art. 2504-bis cod. civ. o dalla data successiva indicata nell’atto di Fusione e comunque presumibilmente dal 31/12/2016.

Gli effetti contabili e fiscali della Fusione saranno retrodatati alla data del 1° gennaio dell’esercizio in cui si verificheranno gli effetti giuridici della Fusione (e quindi, presumibilmente, dal 1° gennaio 2016).