nZEB: LA RISPOSTA DI EPTA UK E CO-OP

01/09/2016

Una nuova collaborazione di successo tra Epta UK e Co-op, primaria catena della distribuzione organizzata nel Regno Unito, per la realizzazione del punto vendita di Horwich, (Greater Manchester) store innovativo, nato nell’ambito dell’EU FP7 CommONEnergy. In dettaglio, si tratta di un progetto di ricerca, promosso dall’Unione Europea per trasformare i supermercati, spesso concepiti come paradigmi della società consumistica, in concreti esempi di efficienza energetica ed ecosostenibilità, favorendo l’adozione di metodi e tecnologie all’avanguardia.

Il Contracting Team di Epta UK ha fornito al punto vendita un sistema esclusivo che si basa su una centrale Epta Eco2Small a CO2 transcritico. Progettata dal Gruppo per il programma CommONEnergy, questa soluzione permette di integrare gli impianti di refrigerazione nel sistema edificio e riutilizzare il calore sfruttando le proprietà della CO2 nella prospettiva di una transizione degli store verso Nearly Zero Energy Buildings (nZEB), in ottemperanza alla Direttiva 2010/31/EU.

Completano l’installazione i banchi verticali, personalizzati a marchio  George Barker, Lion, con porte scorrevoli, dedicati alla  vendita di  prodotti freschi confezionati,   vino e birra ed i verticali negativi Elephant, per gelati e surgelati. Soluzioni refrigerate, chiuse con porte vetrate, che garantiscono, oltre ad una perfetta visibilità e una migliore conservazione dei prodotti in esposizione, anche la massima riduzione dei consumi, a favore di un’efficienza superiore.

Una all-in-one solution che sta già registrando risultati molto positivi. Ad oggi, infatti, il sistema ha raggiunto e in alcuni casi superato le performance previste sia a livello di simulazione che di prototipo. Su base annua si prospetta che possa generare un energy saving maggiore del 21% ed una diminuzione dell’indice TEWI del 57%, se confrontato con sistemi tradizionali equivalenti che utilizzano refrigeranti gas refrigeranti HFC.