EPTA A FIANCO DEL FAI PER UN’ITALIA PIÙ BELLA

03/12/2015

Epta, in linea con la sua politica di responsabilità sociale ed il suo impegno nella tutela dell’Ambiente confermata anche con il Terzo Corporate Social Responsibility Report, si schiera a fianco del FAI - Fondo Ambiente Italiano - diventandone Corporate Golden Donor.

In dettaglio, con questa iniziativa Epta contribuisce in maniera concreta alla salvaguardia del patrimonio Italiano. Grazie al sostegno dei suoi numerosi aderenti, sia privati cittadini che Aziende, la fondazione, infatti, da 40 anni protegge e gestisce 50 Beni culturali: importanti insediamenti storici, artistici e paesaggistici, salvati dall’incuria, restaurati ed aperti al pubblico per fare dell’Italia un luogo più bello dove vivere, lavorare e crescere i nostri figli.

Marco Nocivelli, Amministratore Delegato di Epta, commenta: “Epta condivide la mission del FAI e la sua ambiziosa sfida di rendere accessibili a tutti gli splendidi gioielli delle nostre terre, risorsa fondamentale su cui investire per far rinascere e veder valorizzato il nostro Paese. Promuovere la conoscenza ed il rispetto della collettività verso l’Ambiente è un obiettivo importante, che rispecchia il social committment che da sempre caratterizza tutti i brand del Gruppo, attivi nell’implementare strategie orientate ad un progresso sostenibile” e continua “Per questo siamo lieti di annunciare l’entrata di Epta tra i Corporate Golden Donor del FAI, un gruppo di circa 350 Aziende che scelgono ogni giorno di agire concretamente a favore di un’Italia più bella.”